Home Lega Basket ACarpegna Prosciutto Basket Pesaro Virtus Bologna batte Pesaro e ipoteca il primo posto in regular season

Virtus Bologna batte Pesaro e ipoteca il primo posto in regular season

di Giacomo Zingaro

VIRTUS BOLOGNA – CARPEGNA PESARO 88-76 La Virtus Bologna dopo il successo ottenuto settimana scorsa nello scontro diretto contro l’Olimpia Milano ospita la Carpegna Pesaro con l’obiettivo di confermare il primo posto in campionato.

La squadra marchigiana aveva interrotto una striscia di tre sconfitte consecutive grazie al successo ottenuto nell’ultima partita in casa contro Brescia.

Virtus Bologna – Carpegna Pesaro: l’analisi del match

Partita in controllo per la capolista che parte molto bene nel primo quarto e resta in vantaggio per tutta la partita senza mai dare la possibilità agli ospiti di avvicinarsi più di tanto.

Chiave del match è l’ottima percentuale della Virtus nel tiro da due, Bologna, infatti, chiude la partita sfiorando il 70% in questo fondamentale.

L’ottima partenza permetta a coach Scariolo di amministrare il minutaggio dei suoi giocatori in vista della doppia partita di Eurolega che la Virtus affronterà nel corso della prossima settimana.

Continua il periodo complicato dal punto di vista offensivo per Pesaro che dopo un girone di andata giocato ad altissimi livelli sembra aver perso la fluidità del proprio gioco.

Il top scorer della partita è Kyle Weems che chiude con 17 punti realizzati e un ottimo 87.5% da due punti, mentre per la squadra di Repesa il migliore è Charalampopoulos che termina in doppia doppia da 14 punti e 12 rimbalzi.

Con questo successo e la contemporanea sconfitta di Milano, la Virtus ipoteca il primo posto in regular season che gli permetterà di affrontare i play off con il fattore campo a favore, mentre Pesaro resta in sesta posizione ma viene avvicinata da Trento e Venezia.

Il tabellino statistico del match

Parziali singoli quarti: 32-24, 13-18, 23-12, 20-22

Parziali complessivi: 32-24, 45-42, 68-54, 88-76

Virtus Bologna: Mannion 5, Belinelli 8, Bako 4, Lundberg 11, Shengelia 9, Hackett 13, Menalo , Mickey 4, Camara 2, Weems 17, Ojeleye 10, Abass 5

Allenatore: Scariolo

Carpegna Pesaro: Kravic 6, Abdur-Rakhmani 9, Visconti 5, Moretti 10, Tambone 2, Stazzonnelli n.e, Daye 8, Charalampopoulos 14, Totè 10, Cheatam 12, Delfino .

Allenatore: Repesa

You may also like

Lascia un commento