fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA DraftDraft 2015 Lakers, Byron Scott: “Non vedo perché Russell debba giocare di piú nel quarto periodo”

Lakers, Byron Scott: “Non vedo perché Russell debba giocare di piú nel quarto periodo”

di Giuseppe Cappucci

In questa stagione la priorità per i Los Angeles Lakers é semplicemente quella di far maturare le loro piccole matricole.

L’unica cosa sulla quale non si può discutere sul roster dei Lakers é senza dubbio il fatto di avere giovani promettenti: Julius Randle é una ‘bestia’ con la palla nelle mani, ma deve lavorare molto su quella destra; Jordan Clarkson é sicuramente il giocatore che non ti aspetteresti, dato che viaggia ad una media di 15 punti a partita; Robert Upshaw eLarry  Nance Jr. sono anch’essi molto promettenti, considerato il loro tasso di atletismo, ed infine c’é D’Angelo Russell, scelta assoluta numero 2 del team californiano nella passata stagione.

L’ex Ohio State, che sta viaggiando ad una media di 10.2 punti a partita, sta avendo alcuni problemi con il proprio minutaggio adottato dall’head coach Byron Scott. Infatti, l’allenatore della squadra ultima in classifica, non sta utilizzando quasi mai il rookie nell’ultimo periodo, anche se si tratta di garbage time.

Russell e Scott a colloquio

D’Angelo Russell e Byron Scott a colloquio.

In conferenza stampa l’ex guardia del Panathinaikos ha commentato la gestione del suo playmaker titolare così: “Non c’é un vero motivo” – ha riportato Mark Medina del LA Daily News-  “Semplicemente preferisco far giocare Ryan (Kelly), Marcelo (Huertas) ed altri ragazzi che non giocano molto quando siamo sotto di 30.”

Riferendosi alla parole di Scott, Kobe Bryant può fare quello che vuole dato che é stato grande una volta e questo gli ha dato la carte blanche.

Ma é davvero necessario far riposare un 19enne anche se la sconfitta é giá arrivata? Certo, Gregg Popovich insegna a far riposare i suoi titolare nel garbage time, ma lì si parla di ultratrentenni…

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi