Draft NBA, Atlanta Hawks disposti a cedere le tre scelte al secondo giro
140932
post-template-default,single,single-post,postid-140932,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Draft NBA, Atlanta Hawks disposti a cedere le tre scelte al secondo giro

trae young

Draft NBA, Atlanta Hawks disposti a cedere le tre scelte al secondo giro

Gli Atlanta Hawks disporranno di ben 6 scelte tra primo e secondo giro al prossimo draft NBA, e l’obiettivo del general manager della squadra Travis Schlenk sarà quello di monetizzare su tanta abbondanza.

Come riportato da Chris Vivlamore del The Atlanta Journal – Constitution, gli Hawks tenteranno di cedere le tre seconde scelte (35, 41 e 44) in cambio di una scelta più alta, magari persino di primo giro qualora se ne presentasse l’occasione:

Non è un segreto, vogliamo provare a muovere le nostre seconde scelte e vedere se possiamo ottenere qualcosa di più” Così Schlenk “Più facile a dirsi che a farsi, ovviamente“.

le manovre degli Atlanta Hawks potrebbero però non limitarsi ad operazioni minori in sede di draft. La squadra della Georgia disporrà al primo giro rispettivamente delle chiamate 8, 10 e 17, e nei giorni scorsi alcuni report, tra cui quelli dell’esperto di draft Jonathan Givony di ESPN e DraftExpress.com, avevano paventato ipotesi di trade tra Hawks e New York Knicks, che coinvolgessero le scelte 8 e 10 di Atlanta in cambio della numero 3 di NY.

Sebbene 6 scelte tra primo e secondo round possano sembrare a prima vista un’ottima opportunità di aggiungere talento, è improbabile che una squadra giovane ed in rifondazione come Atlanta possa accogliere a roster altri 3 o 4 rookie con necessità di minuti e tempo per imparare e crescere.

Lo scorso 6 giugno, Hawks e Brooklyn Nets hanno raggiunto un accordo per una trade che spedirà in Georgia Allen Crabbe, in cambio di Taurean Prince. Nello scambio, Schlenk ha ottenuto la 17esima scelta dei Nets, e la trade attende solo la deadline del 6 luglio per diventare ufficiale.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment