Altro innesto per Detroit, in arrivo Wayne Ellington

Wayne Ellington

Detroit è stata certamente tra le squadre più attive degli ultimi giorni di mercato prima della trade deadline. Le mosse della dirigenza Pistons però non sono ancore finite.

 

Secondo quanto riportato da Wojnarowski, Detroit ha appena chiuso positivamente la trattativa per ottenere uno dei free agent più ambiti sul mercato dopo la trade deadline, Wayne Ellington.

Secondo cambio di maglia in pochi giorni per Wayne Ellington, visto che era stato ceduto dai Miami Heat ai Phoenix Suns, nello scambio che ha coinvolto anche Ryan Anderson e Tyler Johnson, per poi essere successivamente rilasciato dalla franchigia dell’Arizona per esplorare la free agency.

Il sacrificato da parte dei Pistons per far posto nel roster a Wayne Ellington, sarà Henry Ellenson.

 

Wayne Ellington a Detroit, cosa cambia?

 

Il giocatore porterà tanta esperienza e soprattutto tiro da tre alla franchigia del Michigan, occupando di fatto il posto lasciato libero da Reggie Bullock, ceduto ai Lakers; e migliorando il backcourt dopo l’aggiunta di Svi Mukhailiuk (sempre nell’affare Bullock) nei giorni scorsi.

Un innesto importante per una squadra in piena lotta playoff, soffiato a tante altre squadre interessate.

Ellington sembrava certamente destinato a lasciare Miami, a causa del ristretto minutaggio. Solo 25 presenze in questa stagione, con cifre discret, 8.4 punti a partita. I Pistons potranno quindi contare su uno dei migliori veterani in circolazione, per di più con tanta voglia di riscatto e di mettersi in evidenza.