fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative I Philadelphia 76ers vogliono trattenere Jimmy Butler: “Offerta in arrivo”

I Philadelphia 76ers vogliono trattenere Jimmy Butler: “Offerta in arrivo”

di Michele Gibin

I Philadelphia 76ers non esiteranno ad offrire a Jimmy Butler un contratto al massimo salariale per trattenere l’ex star di Chicago Bulls e Minnesota Timberwolves in città, come riportato da Nrian Windhorst edi ESPN.

Secondo Windhorst, è opinione diffusa tra diversi executive NBA che i Sixers “finiranno per accontentare Butler, forse il quinto anno di contratto potrebbe non essere garantito, ma la sensazione è che un’offerta ci sarà“.

Jimmy Butler sarà eleggibile a partire dal prossimo 30 giugno, data di partenza ufficiale della free agency 2019, per un contratto al massimo salariale fino a 5 anni e 191 milioni di dollari complessivi. Dopo un inizio di stagione burrascoso a Minnesota, tra intemperanze ed una richiesta pubblica di trade, Butler è riuscito a ricostruirsi una solida reputazione di giocatore decisivo in 4 mesi spesi a Philadelphia.

In 55 partite con la maglia dei 76ers, Butler ha viaggiato a 18.2 e 5.3 rimbalzi di media a gara, di fianco a Joel Embiid, Ben Simmons e dallo scorso febbraio di Tobias Harris, arrivato via trade dai Los Angeles Clippers, numeri incrementati durante la corsa playoffs degli uomini di coach Brett Brown.

Jimmy Butler è il nome più altisonante di un terzetto di giocatori (con Harris e la guardia J.J. Redick) che saranno prossimi free agent.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi