fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Ufficiale: Lakers-Cousins, arriva la firma per Boogie

Ufficiale: Lakers-Cousins, arriva la firma per Boogie

di Marco Tarantino

Ora è ufficiale, matrimonio Lakers-Cousins che si è consumato nelle ultime ore: ora è realmente certo l’arrivo di Boogie alla corte di Vogel, con LeBron James ed Anthony Davis. A riportarlo è stato Adrian Wojnarowski di ESPN che ha dichiarato che DMC sarà un giocatore dei Lakers con un contratto annuale.

 

Arrivano ulteriori dettagli sull’accordo ed un particolare: anche i Miami Heat oltre ai San Antonio Spurs sembra fossero molto interessati a Cousins. Wojnarwoski riporta infatti quanto segue: “I Miami Heat avevano mostro interesse per Cousins, ma molti giocatori dei Lakers, tra cui Anthony Davis, lo hanno spinto a firmare con i Lakers e superare l’offerta della franchigia della Florida.”

Come cambia il roster dei Lakers ora?

Lakers-Cousins è la firma a sorpresa, sposterà gli equilibri o danneggerà i Lakers? Molto dipenderà dalle condizioni del lungo. Dopo la firma di Kawhi Leonard sfumata, con l’accordo dell’ex Spurs e Raptors con i cugini dei Clippers, i Lakers hanno accelerato con il piano B: hanno subito messo sotto contratto l’ex Raptors e campione in carica, Danny Green, quindi hanno trovato un nuovo accordo con Pope, gestito come LeBron ed Anthony Davis, da Rich Paul, e McGee. Ora si attendono sviluppi per il ruolo di point guard, con Rondo vicinissimo alla firma e dato proprio da Wojnarowski come prossimo a mettere nero su bianco (nei prossimi minuti).

Cosa ne pensate del roster attuale dei Lakers? Attualmente giocherebbero così:

  • DeMarcus Cousins nel ruolo di centro
  • Anthony Davis come ala forte
  • LeBron James come ala piccola
  • Danny Green come guardia
  • Pope come play o guardia

Serviranno altri squilli di tromba per trovare di assemblare il roster migliore possibile per far tornare i Lakers rapidamente, già da questa stagione, a lottare per il titolo NBA. Con i Clippers che hanno la coppia d’oro George-Leonard, servivano mosse decise e da LA sono arrivate. Serviranno per mettere i bastoni fra le ruote ad un Kawhi che vuole vincere ancora e portare una altra franchigia ad uscire dalla voce “zero titoli” sotto il punto di vista delle vittorie del titolo NBA?

Seguite le nostre live su YouTube? Lunedì un altro speciale dedicato alla free agency NBA 2019, ecco la nostra ultime diretta di mercato:

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi