fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Warriors interessati a Dwight Howard dei Los Angeles Lakers

Warriors interessati a Dwight Howard dei Los Angeles Lakers

di Edoardo Zanucco

Secondo Shams Charamia di The Athletic, i Golden State Warriors sono interessati a Dwight Howard in vista della sua free agency in questa offseason. Il centro dei Los Angeles Lakers aveva firmato un contratto di un anno nel 2019, dunque ora è libero di prendere le scelte che ritiene siano migliori per la sua carriera. 

Il classe ’85 è finalmente riuscito a conquistare il suo primo anello in carriera dopo esserci andato vicino alle Finals del 2009 con gli Orlando Magic, sconfitto proprio dai Lakers di Kobe Bryant, nominato anche MVP delle finali. Dwight, dopo aver inizialmente affermato che per sostenere il movimento Black Lives Matter non sarebbe andato nella bolla a disputare il finale di stagione e i playoffs, aveva poi deciso di giocare e donare il suo stipendio in beneficenza, in particolare alla sua fondazione “Breathe Again”.

Il contratto annuale del nativo di Atlanta ammontava a 2.5 milioni di dollari, e la scelta dei Lakers di puntare sulla grinta del veterano è stata vincente alla luce delle sue prestazioni nei playoffs. Soprattutto nella serie contro i Nuggets, infatti, è riuscito a contenere Nikola Jokic e contribuire in maniera determinante al 4-1 finale per i gialloviola.

L’otto volte All-Star, tre volte Defensive Player of the Year e cinque volte miglior rimbalzista NBA sembrava tornato agli antichi fulgori all’interno della bolla di Orlando, e la supervisione di LeBron James ha permesso che non si lasciasse andare facilmente a comportamenti sopra le righe, non nuovi nella sua carriera. Non solo il Re però, Howard infatti ha combattuto e vinto anche per onorare la memoria del suo ex-rivale Kobe e soprattutto per il figlio David, la cui madre Melissa Rios ha perso la vita a maggio. Come molti altri Lakers, Dwight era in missione e semplicemente non poteva perdere l’occasione di lasciare un segno indelebile nella storia NBA. 

Anche gli Warriors sono interessati a Dwight Howard, dunque, il quale se non dovesse rifirmare per i Lakers avrebbe un interesse, per usare le parole di Shams Charamia, a raggiungere la Baia.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi