Mercato NBA, PJ Tucker firma con i Philadelphia 76ers

di Lorenzo Brancati
pj tucker

Dopo l’ultima stagione ai Miami Heat, PJ Tucker si accasa ai Philadelphia 76ers. A riportarlo è Shams Charania, che racconta di un triennale del tutto garantito per un valore totale di 33.2 milioni di dollari.

Campione NBA nel 2021 con i Milwaukee Bucks, Tucker ottiene così un accordo decisamente remunerativo. Soprattutto considerando i 37 anni da poco compiuti. Il nuovo contratto lo porterà infatti ad essere retribuito, e piuttosto bene, fino al compimento dei 40.

Scelta che può far storcere il naso dal punto di vista anagrafico quella dei Sixers, che però aggiungono a roster un uomo di grande esperienza e qualità difensiva. Soprattutto nella post-season, durante la quale la banda capitana da Daryl Morey vorrà senz’altro migliorare i suoi risultati.

Arrivato alle finali di Conference 2022 con i Miami Heat, Tucker ha mantenuto medie da 8 punti, 5.7 rimbalzi e 1.8 assist in 28 minuti nella sua campagna playoffs più recente.

La mossa di Philadelphia era nell’aria già da qualche ora, e a questo punto si guarderà alla prima stagione completa con James Harden a roster con ancora più decisione in chiave successo playoffs, come detto.

Da vedere se i Sixers si muoveranno ancora in questi giorni, magari riservando qualche sorpresa.

You may also like

Lascia un commento