fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Thunder, Billy Donovan non rinnova il contratto e lascia OKC

Thunder, Billy Donovan non rinnova il contratto e lascia OKC

di Michele Gibin

Finisce dopo 5 stagioni l’avventura di coach Billy Donovan sulla panchina degli Oklahoma City Thunder, le parti hanno deciso di comune accordo di non rinnovare il contratto in scadenza al termine della stagione 2019\20.

I Thunder hanno diffuso un comunicato in cui spiegano i motivi di tale decisione: “Abbiamo avuto molti colloqui dopo la fine della nostra stagione, per valutare le mosse migliori per il futuro della squadra, ed è diventato evidente che non abbiamo potuto fornire al coach tutte le informazioni richieste sulla direzione che la nostra organizzazione prenderà nei prossimi anni, con la chiarezza che il coach ci ha come comprensibile chiesto, a questo punto della sua carriera. Abbiamo dunque deciso di chiudere questo capitolo e riflettere a fondo su quanto (Donovan, ndr) abbia dato alla nostra squadra, alla comunità ed ai giocatori. Billy Donovan avrà sempre un posto nella famiglia Thunder“.

In questa stagione, coach Donovan ha portato i Thunder ad una insperata qualificazione ai playoffs, dopo la partenza nell’estate 2019 della coppia di star Paul George e Russell Westbrook, e l’arrivo di Chris Paul, Shai Gilgeous-Alexander e Danilo Gallinari.

OKC ha perso in gara 7 del primo turno di playoffs contro gli Houston Rockets.

In 5 anni ad Oklahoma City, Donovan ha raggiunto la finale di conference alla sua prima stagione, e si è sempre qualificato alla post-season negli anni successivi.

Billy Donovan via da OKC: Pacers e Bulls lo seguono?

Billy Donovan sarà sul taccuino di alcune delle squadre NBA ancora alla ricerca del nuovo allenatore.

Come riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, Indiana Pacers e Chicago Bulls sarebbero interessate al’ex coach di Florida University, altre squadra ancora senza capo allenatore sono i Philadelphia 76ers ed i New Orleans Pelicans.

Quest’anno Billy Donovan ha chiuso al terzo posto nelle votazioni per il premio di allenatore dell’anno, dietro a Nick Nurse dei Toronto Raptors e Mike Budenholzer dei Milwaukee Bucks.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi