LeBron James-Hakeem Olajuwon, è sorpasso - VIDEO
71098
post-template-default,single,single-post,postid-71098,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

LeBron James-Hakeem Olajuwon, è sorpasso – VIDEO

LeBron James-Hakeem Olajuwon

LeBron James-Hakeem Olajuwon, è sorpasso – VIDEO

LeBron James-Hakeem Olajuwon

LeBron James e Hakeem Olajuwon (foto slamonline)

Realizzando con un layup di transizione il canestro del 6-0 nella sfida di ieri notte fra Cleveland Caveliers e Phildalphia 76ers il sovrano in carica, il Predestinato, ha realizza il suo sogno: il sorpasso LeBron James-Hakeem Olajuwon nella top 10 dei più grandi realizzatori della Storia dell’NBA.

Da oggi infatti, LeBron James si è issato al 10° posto generale della graduatoria di tutti i tempi e con i suoi attuali 26.970 punti si è lasciato alle spalle, appunto, Hakeem Olajuwon fermo a 26.946.

LeBron James-Hakeem Olajuwon, i numeri del sorpasso

Il prossimo obiettivo di LeBron James è Elvin Hayes che dista soltanto 348 punti e che verosimilmente sarà doppiato già all’inizio del 2017; ma se la salute lo assiste, sono già nel mirino Moses Malone fermo a 27.409 e Shaquille O’Neal che si trova a 28.596. Più difficile arrivare a Dirk Novitzki, peraltro ancora in attività con i Dallas Mavericks, saldo al 6° posto con 2.9522 punti.

Hakeem Olajuwon, “The Dream” ci ha messo 18 stagioni, dal 1984 al 2002, divise fra Houston Rockets e Toronto Raptors per mettere insieme i suoi 26.946 punti (26511 con Houston e 435 con Toronto) , con una media di 21,8 a partita.

LeBron James, di contro, ha realizzato il suo record in 14 anni di NBA, dal 2003 ad oggi, divisi fra Miami Heat 7.919 e Cleveland Cavaliers (15.250 nel primo periodo, 3.801 nell’era attuale), con una media punti di 27.2.

E’ interessante valutare come LeBron James sia il primo giocatore nella Storia degli NBA a raggiungere in contemporanea la top 10 della classifica dei punti realizzati e la top 20 degli assist forniti.

King James, a beneficio degli amanti della statistica, è attualmente al 18° posto nella classifica degli assist-man con 6.829 azioni valide, 14 solo ieri sera, e punta nell’arco della stagione 2016-2017, a mettere nello specchietto retrovisore personaggi come Guy Rodgers 6.917, Bob Cousy 6.955, Tim Hardaway 7.095, Terry Porter 7.160, Lenny Wilkens 7.211 e Maurice Cheeks 7.392.

LeBron James-Hakeem Olajuwon, il video del canestro del sorpasso

Giovanni Cardarello
gcardarello@gmail.com

Romano del Quadraro, ma vivo in Umbria fra Spoleto e Terni. Program Manager in LAZIOCrea (Regione Lazio) per Lavoro, Redattore Web e Youtuber per Passione. 45 anni, sposato con Ilaria, 3 figli. Malato di calcio e basket fino dai 5 anni con memoria elefantiaca per eventi e personaggi. Ho visto dal vivo le performance di Larry Wright, Antonello Riva, Dino Meneghin, Pierluigi Marzorati, David Ancilotto, Roberto Brunamoniti, Domenico Zampolini, Mike D'Antoni, Willie Sojourner, Kevin Garnett, Paul Pierce, Ray Allen e Papà Bryant . Dubito vedrò di meglio ma non si sa mai :-)

No Comments

Post A Comment