fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Celtics, Gordon Hayward rinuncia alla player option da 34 milioni di dollari

Celtics, Gordon Hayward rinuncia alla player option da 34 milioni di dollari

di Giovanni Oriolo

Da diversi giorni i New York Knicks stanno seguendo l’ala dei Celtics Gordon Hayward, il quale era ancora indeciso se accettare la player option presente sul suo contratto. Pochi minuti fa il giocatore della franchigia di Boston ha dichiarato di voler declinare l’opzione giocatore di 34 milioni di dollari per la prossima stagione ed entrare nella lista dei free agent (Shams Charania).

I New York Knicks forti su Gordon Hayward dopo la sua rinuncia alla player option

Dopo la decisione presa l’ex giocatore dei Jazz diventerà un free agent senza restrizioni e di conseguenza uno dei giocatori più importanti della free agency 2020 (forse il più importante). La decisione di Hayward potrebbe essere stata influenzata dalla forte pressione messa dai New York Knicks negli ultimi giorni. Gordon cerca un contratto da cifre alte e di lunga durata, anche se difficilmente troverà qualcuno disposto a dargli 30 e oltre milioni l’anno.

La squadra di New York, oggi pomeriggio, ha rinunciato alla team option sul contratto di Bobby Portis e tagliato Taj Gibson e Elfrid Payton per liberare spazio salariale.

Non solo i Knicks però sono sulle tracce di Hayward. Anche gli Indiana Pacers sembrerebbero disposti a spendere tanto per il giocatore. Anche se la franchigia di Indianapolis potrebbe acquisirlo solo via sign-and-trade.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi