Butler infortunio all'inguine che tiene in ansia i 76ers
126799
post-template-default,single,single-post,postid-126799,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Butler infortunio all’inguine che tiene in ansia i 76ers

Butler infortunio

Butler infortunio all’inguine che tiene in ansia i 76ers

Nel match della scorsa notte fra Philadelphia e Detroit sono arrivate notizie buone e cattive. Quella buona è senza dubbio la vittoria, la 19esima della stagione, 116-102. L’altra invece lascia col fiato sospeso coach Brown ed i tifosi del Wells Fargo Center: infortunio all’inguine per Jimmy Butler.

L’ex Timberwolves, ha abbandonato il campo dopo meno di dieci minuti. Fino a quel momento aveva contribuito per la sua squadra con quattro rimbalzi e due assist, seppur senza segnare. Potrebbe essere stata solo un uscita precauzionale, ma i timori restano, considerando che per un problema del genere Curry ha saltato ben 11 partite. Non si è ancora a conoscenza dell’entità dell’infortunio e sarà necessario aspettare le prossime ore per maggiori chiarimenti:

“Non conosco i dettagli”, ha detto Brett Brown, “né so cosa succederà in relazione alla longevità, di quanto a lungo starà fuori.”Dal giorno della trade che ha portato Butler nella città dell’amore fraterno, Philadelphia ha un record di 10-3. Ciò sta a rappresentare la grande importanza del giocatore nell’ambito del sistema di gioco. A saperne qualcosa sono proprio i Minnesota Timberwolves, che l’anno scorso, in seguito ad un infortunio di Butler, scesero dal secondo all’ottavo posto nella Western Conference.

Butler infortunio una manna dal cielo per Embiid?

Come avevamo detto qualche giorno fa, il gioco di Embiid ha risentito molto dell’arrivo di Jimmy Butler. La necessità di dover stare maggiormente sul perimetro ha peggiorato le sue statistiche.  Magicamente però nel giorno dell’infortunio dell’ex Bulls, il centro torna ad essere decisivo. Con 24 punti infatti, ha messo a referto il miglior punteggio della partita. Se da un lato quindi lo stop di Butler risulterà dannoso, almeno permetterà a Embiid di fare marcia indietro e viaggiare di nuovo su medie da Mvp.

Francesco Schinea
fschinea@gmail.com
No Comments

Post A Comment