fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMemphis Grizzlies I Memphis Grizzlies richiamano Josh Jackson dalla G-League

I Memphis Grizzlies richiamano Josh Jackson dalla G-League

di Michele Gibin

I Memphis Grizzlies richiamano Josh Jackson dalla G-League per sostituire l’infortunato Grayson Allen, per l’ex terza scelta assoluta al draft NBA 2017 si avvicina l’esordio in questa stagione, dopo oltre mesi spesi ai Memphis Hustle nella lega di sviluppo.

Jackson era stato spedito ai Grizzlies in estate, in una trade che aveva coinvolto anche Kyle Korver, dopo due annate altalenanti ai Phoenix Suns, ed un arresto a Miami in estate per aver tentato di eludere un controllo della polizia. Dopo essere arrivato a Memphis, Jackson era stato di comune accordo affidato agli Hustle della G-League per recuperare forma fisica e serenità mentale.

Grayson Allen, arrivato in estate ai Grizzlies in un’altra trade, quella che ha spedito Mike Conley agli Utah Jazz, si è infortunato alla gamba sinistra durante l’ultima partita contro i Detroit Pistons, venerdì.

E’ stata un’esperienza da cui ho imparato molto” Così Jackson alcune settimane fa sulla sua esperienza in G-League, “Devi cercare di trarre il meglio dagli eventi positivi e negativi, è così che funziona la vita. Ho avuto la fortuna di trovarmi in un buon contesto, dove posso diventare una persona più responsabile e professionale”.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi