Lakers, Josh Hart si ferma per 3 mesi per un problema al tendine rotuleo
134956
post-template-default,single,single-post,postid-134956,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Lakers, Josh Hart si ferma per tre mesi per un problema al tendine rotuleo

Josh Hart at Las Vegas Summer League

Lakers, Josh Hart si ferma per tre mesi per un problema al tendine rotuleo

I Los Angeles Lakers hanno reso noto che Josh Hart si è sottoposto nella mattinata di giovedì ad un ciclo di terapie ad ultrasuoni per trattare un problema al tendine rotuleo del ginocchio destro.

A seguito dell’intervento, la guardia dei Lakers dovrà rimanere ferma per almeno 3 mesi. Il 24enne Hart aveva accusato nelle ultime settimane un fastidio al ginocchio destro, problema che era stato affrontato con delle iniezioni di plasma arricchito per stimolare l’area infiammata.

L’intervento si è reso necessario per rimuovere parti di tessuto calcificato all’altezza del ginocchio del giocatore. Josh Hart potrà riprendere la normale attività agonistica una volta completata la fase di riabilitazione.

In 67 partite disputate, il prodotto di Villanova ha viaggiato a 7.8 punti, 3.7 rimbalzi ed 1 recupero a gara, tirando con il 40.7% dal campo in 25.6 minuti d’impiego.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment