fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Orlando Magic nella bolla, c’è un giocatore positivo al coronavirus

Orlando Magic nella bolla, c’è un giocatore positivo al coronavirus

di Michele Gibin

Nel giorno dell’arrivo nella bolla del Walt Disney World Resort, gli Orlando Magic comunicano che un giocatore è risultato positivo al test per il coronavirus. Non è stato resa noto di chi si tratti, per ragioni di privacy.

Secondo il presidente della squadra Jeff Weltman, il giocatore in questione dovrebbe essere in grado di partecipare alla ripresa degli allenamenti ed alle partite una volta dichiarato idoneo, attraverso il protocollo di sicurezza della NBA. I Magic hanno inoltre annunciato che la point guard Markelle Fultz non ha viaggiato a Orlando con la squadra per motivi personali, ma che dovrebbe raggiungere presto i compagni.

Martedì è stato il primo giorno di arrivi a Orlando, con Nuggets, Nets, Jazz, Suns e Wizards oltre ai Magic che si sono sistemati nel campus progettato dalla NBA per accogliere le squadre e gli staff. Tutti i membri di ogni singola spedizione dovranno ora sottoporsi ad una quarantena in hotel di 48 ore ed a ulteriori test.

Tra mercoledì e giovedì arriverà a Orlando anche il resto delle 22 squadre, e gli allenamenti di gruppo dovrebbero iniziare dall’11 luglio. La preseason inizierà invece il 22 luglio.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi