Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Utah travolge Dallas con un super Fontecchio e Jordan Clarkson

Utah travolge Dallas con un super Fontecchio e Jordan Clarkson

di Michele Gibin

Simone Fontecchio segna 24 punti e Jordan Clarkson sigla la prima tripla doppia in maglia Jazz dai tempi di Carlos Boozer, e Utah batte in casa per 127-90 i Dallas Mavericks.

Fontecchio eguaglia il suo massimo in stagione per punti, segna 12 punti nel solo primo quarto compreso il primo canestro del 2024 per i Jazz, e chiude con 6 rimbalzi e 10 su 16 dal campo in 29 minuti al suo rientro in quintetto base. In una partita mai in discussione e che Utah chiude con un quarto quarto da 34-11 (!) di parziale, Jordan Clarkson mette a referto una tripla doppia da 20 punti, 10 rimbalzi e 11 assist, la prima in carriera per il Sixth Man of the Year NBA 2021 e la prima nella storia della franchigia dal lontano 2008. Allora, era stato Carlos Boozer a riuscirci, e sono passati ben 5801 giorni, era il 13 febbraio 2008. Nel frattempo, l’unico altro giocatore di Utah a realizzare una tripla doppia era stato Ricky Rubio nel 2018, in una partita di playoffs.

Gli Utah Jazz (15-19) hanno vinto la sesta partita delle ultime 8 giocate, Walker Kessler chiude con una doppia doppia da 10 punti e 11 rimbalzi con 4 stoppate, Lauri Markkanen segna 17 punti e John Collins 15 punti.

Dall’altra parte Luka Doncic apre male il suo 2024, con 6 su 20 dal campo per 19 punti con 14 assist, Dallas crolla nel giorno del rientro dopo 13 partite saltate per infortunio di Kyrie Irving che segna 14 punti con 9 rimbalzi in 32 minuti.

You may also like

Lascia un commento