fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Warriors, Livingston sta contemplando il ritiro? Per ora testa alle Finals

Warriors, Livingston sta contemplando il ritiro? Per ora testa alle Finals

di Lorenzo Brancati

Dopo aver raggiunto la quinta Finale NBA, in cinque anni di onorato servizio alla causa, Shaun Livingston starebbe contemplando il ritiro.  Il giocatore dei Golden State Warriors avrebbe un contratto valido per il prossimo anno, del valore di 8 milioni, di cui solo 2 garantiti. La difficile situazione salariale a cui la franchigia californiana andrà incontro nell’imminente offseason fa pensare che il tre volte campione NBA potrebbe subire un taglio, per il bene della squadra.

Considerando la sua posizione contrattuale in bilico, Livingston, come afferma Nick Friedell, di ESPN, potrebbe anticipare la fine del suo rapporto con la franchigia per mezzo del ritiro. Il giocatore sarebbe tendente a questa soluzione anche per le condizioni del suo ginocchio, sempre precarie dopo l’infortunio devastante rimediato nel febbraio 2007.

Comunque, come riporta il giornalista californiano, il primo pensiero di Livingston sono, al momento, le Finals imminenti. I 9 giorni di riposo tra la fine delle Western Conference Finals e l’inizio della serie valida per l’anello hanno anche fatto sì che il suo ginocchio recuperasse.

Dunque, ogni decisione relativa al futuro è rimandata di qualche settimana. Intanto il veterano si concentra sulla preparazione di quella che potrebbe essere l’ultima serie playoff della sua carriera. Quando, inoltre, gli è stato chiesto cosa ne pensasse di affrontare nuovi avversari, diversi da Lebron James, ha risposto:

“Una ventata d’aria fresca? Sicuramente, sicuramente.”

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi