Home WNBA, Women's National Basketball AssociationChicago Sky La WNBA sbarca in Canada per la preseason, Sky-Lynx a Toronto

La WNBA sbarca in Canada per la preseason, Sky-Lynx a Toronto

di Michele Gibin
wnba canada sky-lynx

Il 13 maggio 2023 la WNBA sbarcherà per la prima volta nella sua storia in Canada, alla ScotiaBank Arena di Toronto per la partita di preseason tra Chicago Sky e Minnesota Lynx.

Per la lega di basket femminile USA non è ovviamente la prima partita fuori dai confini nazionali, la WNBA aveva già giocato nel 2004 a Monterey in Messico e a Manchester in Inghilterra nel 2011, ma l’espansione, per ora solo per la pre-stagione, in Canada potrebbe essere il preludio a ciò che potrebbe accadere in futuro.

Toronto e Montreal sono infatti tra le città in lizza per ospitare nei prossimi anni una franchigia WNBA d’espansione oltre le 12 attuali, espansione garantita dalla commissioner Cathy Engelbert nei mesi scorsi e di si attende un annuncio entro il 2023. “Abbiamo registrato un record di spettatori WNBA nelle ultime due stagioni in Canada“, ha detto Engelbert “Quindi siamo entusiasti di portare lì il nostro basket. La globalizzazione del gioco WNBA è stato un pilastro fondamentale di come stiamo cercando di far crescere la lega (…) Giocare una partita in Canada è una pietra miliare significativa per noi. Questo è solo il nostro primo passo per ospitare più eventi come questo“.

Stiamo cercando di trasformare l’economia del nostro campionato e poiché le giocatrici diventano sempre più marchi globali e nomi familiari, penso che questo sarà importante“.

Nelle intenzioni della WNBA, la partita di preseason 2023 di Toronto sarà solo la prima di una serie di appuntamenti esteri, in attesa di scoprire quale città, o quali città, ospiteranno almeno una nuova franchigia in futuro.

You may also like

Lascia un commento