Canaan-Suns: ufficiale il rinnovo

Canaan-Suns: ufficiale il rinnovo

Canaan-Suns ancora insieme. Il playmaker americano ha infatti ri-firmato con Phoenix dopo che la trattativa era stata tenuta segreta.

Il suo rinnovo darà esperienza al reparto, aumentando la profondità del roster, e pericolosità da oltre l’arco.

Canaan-Suns: nuova chance con Phoenix

Finalmente una buona notizia per Isaiah Canaan che ha vissuto un 2017 da incubo. La sua annata cominciò con la pre-season con la maglia degli Oklahoma City Thunder, per poi passare ai Rockets. Con Houston disputò soltanto una partita finendo in G League con gli Agua Caliente Clippers e i Northern Arizona Suns. Il 17 dicembre, arrivò infine la firma con Phoenix.

L’approdo in Arizona non fu però fortunato visto che dopo appena 19 partite si infortunò gravemente alla caviglia in un match con i Dallas Mavericks. Terminò dunque la stagione in anticipo chiudendo con 9.1 punti, 2.3 rimbalzi e 4 assist, tirando con il 33% da oltre l’arco.

A quel punto i Suns decisero di tagliarlo in occasione della trade deadline per fare posto ad Elfrid Payton (ora accasatosi ai New Orleans Pelicans, ndr), per poi appunto, come detto sopra, ri-firmarlo ufficialmente nella giornata di ieri.

 

Andrea Notari
notus90@hotmail.it

Andrea Notari, redattore per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment