I Los Angeles Lakers volano in Summer League: ecco la situazione

I Los Angeles Lakers sembrano giocare questa Summer League veramente sul velluto. Lonzo Ball, seconda scelta assoluta all’ultimo draft, ha portato un’altra vittoria alla squadra giallo-viola. Un bel 108 a 98 contro i Dallas Mavericks, che fa ben sperare per la vittoria finale nella Summer League, ma soprattutto proietta e identifica i Los Angeles Lakers come una squadra che potrebbe davvero partire in maniera positiva nella prossima regular season che partirà ad ottobre.

Lonzo Ball sta giocando tanto e bene in queste prove estive di basket: il talento proveniente dall’università di UCLA avrebbe potuto realizzare un’altra tripla doppia nella partita di semifinale contro i Dallas Mavericks, collezionando 16 punti, 10 assist ma fermandosi 4 rimbalzi, se un piccolo problema di crampi non lo avesse fermato.

Stanotte Lonzo sarà impegnato, assieme ai suoi compagni di squadra, a giocare la finale di Summer League contro i Portland Trail Blazers, squadra che ha battuto in semifinale i Memphis Grizzlies per 87 a 82.

Per i Los Angeles Lakers benissimo anche Matt Thomas, che con una sua tripla allo scadere ha portato a compimento un secondo quarto da manuale: i Lakers, infatti, hanno chiuso con 62 punti la prima parte di gara, andando all’intervallo con uno scarto massimo di 26 punti. I Dallas, d’altro canto, non devono rimpiangersi nulla: infatti i giallo-viola hanno dei giovani molto promettenti e già ben amalgamati fra di loro, cosa che ai Mavs manca da un po’ di tempo.

Adesso testa alla finale contro i Trail Blazers per portare a compimento un ciclo che sembra essere appena iniziato. Da tenere d’occhio sicuramente, nella sfida che si giocherà in quel di Las Vegas, Jarnell Stokes e Caleb Swanigan, quest’ultimo, centro dei Trail Blazers, che nell’ultima vittoria contro i Grizzlies ha collezionato la bellezza di 34 minuti giocati, conditi da 15 punti, 11 rimbalzi e due assist.

Servirà quindi una buona prova non solo di Lonzo Ball, ma della squadra tutta, per far sì che i Lakers possano trionfare in questa Summer League.

I Los Angeles Lakers in Summer League
I Los Angeles Lakers ormai di una volta, in Summer League

Giovanni Maria Zinno

Ragazzo di 18 anni appassionato del basket NBA da quando Sportitalia mi fece innamorare di questo sport. Simpatizzo per i Los Angeles, sì quelli rossi e bianchi, perché essere dei Lakers era troppo mainstream.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.