Carlisle su Porzingis: “Aspettiamo che la sua condizione sia ottimale”

carlisle su porzingis

Una trade che nessuno si aspettava, ma con l’approdo del lettone a Dallas giungono le parole di Carlisle su Porzingis. L’allenatore campione NBA 2011 spiega la situazione fisica del suo nuovo centro.

Carlisle su Porzingis: le parole del coach

E’ tutto successo molto velocemente, ma Dallas e New York alcuni giorni fa hanno trovato l’accordo per intavolare una trade che coinvolgesse Kristaps Porziņģis. La squadra della Grande Mela, liberandosi di alcuni contratti, sarà attiva nella free agency di questa estate. Molti i motivi di interesse.

Per quanto riguarda i Mavericks, l’acquisto del lettone – in previsione futura – in coppia con Luka Doncic sulla carta si rivela molto interessante. Ancora un mistero la condizione effettiva dell’ex giocatore Knicks. Il giocatore è in recupero da un infortunio importante alla gamba e tornerà con ogni probabilità nella prossima stagione regolare.

Per questo motivo Rick Carlisle su Porzingis ci va con i piedi di piombo. Ecco le sue dichiarazioni riportate da Dwain Price:

Kristaps deve andare ancora in riabilitazione. La cosa più importante è la sua salute e il ritorno al 100%.

 Carlisle su Porzingis: “C’è eccitazione”

Trovarsi a disposizione uno dei prospetti più interessanti della lega è sicuramente positivo per una franchigia in ricostruzione come Dallas. Doncic si sta rivelando solido in ogni partita, ma con l’aggiunta di Porzingis (infortunio permettendo) e qualche innesto, i Mavericks potrebbero venire fuori dalle zone basse della Western Conference in fretta.

Porzingis è legato a un contratto di due anni. La stagione 2019/2020 ha una qualifying offer da 7.5 milioni di dollari quindi il destino di Porzingis è ancora tutto da scrivere. Nonostante ciò l’eccitazione per una trade di questo tipo tocca anche l’allenatore dei Mavs che si esprime così sullo scambio avvenuto pochi giorni fa.

Siamo entusiasti del futuro. Penso che questo sia il modo più semplice per dirlo. È stata una trade importante. L’eccitazione è comprensibile