Mavs colpo Porzingis: fatta la Trade con i Knicks

I fan della NBA in questi ultimi giorni stanno vivendo giorni infuocati di mercato, secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, infatti, i New York Knicks avrebbero chiuso un accordo con Dallas per finalizzare la Trade che porterà Porzingis alla corte dei Mavs.

I dettagli del colpo Porzingis

Lo scambio porta in Texas Kristaps, Courtney Lee e Tim Hardaway Jr., e in cambio i Knicks ricevono DeAndre Jordan, Wesley Matthews e Dennis Smith Jr.

Lo scambio si sta perfezionando in questi minuti. All’interno dell’accordo potrebbero essere inserite anche delle scelte al Draft e il contratto di Trey Burke.

E’ opportuno ricordare che Porzingis, secondo le ultime notizie, dovrebbe tornare a giocare intorno alla fine di febbraio. Ma non c’è certezza sulle sue condizioni fisiche, pertanto non è da escludere il suo ritorno direttamente per la stagione 2019-2020.

Con l’addio di Porzingis, i Knicks avrebbero spazio salariale disponibile per firmare al massimo 2 importanti contratti, per una cifra complessiva di 74,6 milioni di dollari. Nei prossimi tempi si capiranno meglio le intenzioni del giocatore lettone; è probabile che voglia diventare free agent nell’estate del 2020.

Ora non resta che capire se anche Anthony Davis riceverà quello che vorrà ovvero uno scambio in tempi brevi, prima della trade deadline in arrivo tra qualche giorno. Ce la farà? Al momento si tratta sull’asse Lakers-Pelicans per il grande colpo di mercato che regalerebbe a LeBron il giocatore giusto per diventare contender nel giro di un paio di stagioni…