LeBron James si “congratula” con Carmelo Anthony per la sua cavalcata in maglia Hawks

LeBron James e Carmelo Anthony

LeBron James si “congratula” con Carmelo Anthony per la sua cavalcata in maglia Hawks

Carmelo Anthony potrà finalmente esibire con orgoglio la sua maglia degli Atlanta Hawks. Accogliendo la richiesta di Melo, la franchigia della Georgia ha prodotto e spedito al giocatore l’agognata jersey #15 “Anthony”

Nei giorni scorsi avevamo ironizzato sulle similitudini tra la situazione estiva di Carmelo Anthony e la breve apparizione di Rasheed Wallace ad Atlanta, ormai più di 14 anni fa.

Gli Atlanta Hawks hanno annunciato via Twitter l’avvenuta spedizione della maglia, generando il consueto fiume di reazioni, battute e GIF:

Tra le reazioni più divertite vale la pena registrare quella di LeBron James. King James si è “congratulato” col suo grande amico Melo per la sua “incredibile cavalcata” in maglia Hawks. Una corsa estiva durata ben 11 giorni.

Gli Atlanta Hawks avevano ricevuto Anthony da Oklahoma CIty in cambio di Dennis Schroeder il 19 luglio. La trade aveva coinvolto anche Mike Muscala e Timothé Luwawu-Cabarrot da Philadelphia.

Il 30 luglio scorso, Gli Hawks hanno poi tagliato l’ex Denver Nuggets, tramite un buyout del valore di 25.5 milioni dollari. Pochi giorni più tardi Anthony ha ufficializzato il suo passaggio agli Houston Rockets.

Carmelo Anthony e gli altri Atlanta Hawks mancati

Come riportato da ESPN, gli Atlanta Hawks hanno una storia di grandi giocatori fugacemente passati dalla capitale di The Peach State, e subito partiti.

Nel 2005, Gary Payton arrivò ad Atlanta da Boston in cambio di Antoine Walker. Gli Hawks tagliarono immediatamente “il guanto”, che si riaccasò ai Celtics. Nel 2014 fu Antawn Jamison a finire ad Atlanta via Clippers, in cambio dei diritti sul turco Cenk Akyol (!).

Nel 1972, Julius Erving disputò la pre-season con gli Atlanta Hawks, ma fu costretto a fare ritorno nella ABA. Mentre poche ore dopo essere stato selezionato da Atlanta con la scelta numero 3 all’ultimo draft, Luka Doncic viene scambiato con Trae Young, scelto con la numero 5 dai Dallas Mavericks.

 

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment