Infortunio alla caviglia per Durant contro i Phoenix Suns

infortunio alla caviglia per Durant

Preoccupazione nella notte in casa Warriors: infortunio alla caviglia per Durant che esce dal parquet anticipatamente. Ancora da valutare le condizioni reali del giocatore.

Infortunio alla caviglia per Durant: parla Kerr

Sconfitta inaspettata nella notte italiana, con i Golden State Warriors sconfitti dai Phoenix Suns ultimi nella Western Conference. La squadra di Steve Kerr si scontra con un Devin Booker da 37 punti, 8 rimbalzi e 11 assist che porta la franchigia dell’Arizona a imporsi contro i campioni in carica per 115 a 111.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Phoenix Suns (@suns) in data:

Il fanalino di coda della NBA espugna la Oracle Arena che vive momenti di apprensione per l’uscita dal campo anticipata di Kevin Durant. L’ex giocatore degli Oklahoma City Thunder a 6:34 minuti dalla fine della partita si dirige negli spogliatoi per un problema alla caviglia, procuratosi dopo uno scontro fortuito con DeAndre Ayton. 

Sembra non essere preoccupato l’allenatore della squadra Steve Kerr che dopo aver parlato con il suo numero 35 riferisce a Mark Medina di Mercury News:

Penso che andrà tutto bene. Non dovrebbe fare nemmeno la risonanza magnetica. Ho parlato brevemente con lui e non pensa che sia nulla di grave

Durant ha lasciato la squadra sul 91 pari, non potendo aiutare nei minuti finali i compagni a imporsi sui Suns. Per lui nella notte:

  •  25 punti
  • 9/17 di tiro
  • 2 rimbalzi
  • 3 assist
  • 2 palle rubate