Lakers-Pelicans: iniziati i contatti per Davis. C'è la prima offerta
Lakers-Pelicans: iniziati i contatti per Davis. C'è la prima offerta
130363
post-template-default,single,single-post,postid-130363,single-format-standard,cookies-not-set,qode-news-1.0.5,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
Lakers-Davis-Lakers-Pelicans

Lakers-Pelicans: iniziati i contatti per Davis. C’è la prima offerta

Lakers-Pelicans, iniziati i contatti per capire i margini della trattativa che potrebbe portare Anthony Davis in gialloviola. Questo è quanto riportato da Adrian Wojnarowski.  Il GM dei Pelicans Dell Demps, in precedenza, ha ascoltato diverse chiamate per l’affare senza rispondere a quella del collega losangelino Rob Pelinka.

Lakers-Pelicans: tutto possibile?

Si Los Angeles sta spingendo effettivamente sull’acceleratore per portarsi a casa il centro che serve: Anthony Davis è il dominante da affiancare a LeBron James per provare sin da subito a vincere ad ovest, spazzando via la concorrenza dei Warriors, una squadra costruita solo con l’obiettivo di vincere e vincere ancora.

Ma se il monociglio finisse alla corte di Walton, cambierebbero le carte in tavola? Possibile, probabilmente non quest’anno ma dal prossimo potrebbero esserci veri e propri scossoni di mercato anche in ottica free agency, qualora il monociglio finisse ad LA.

E’ arrivata anche una offerta ufficiale, ne sarebbero state presentate da Magic ai Pelicans ben cinque, di cui una è quanto riportato da LA Times. La prima offerta presentata sul piatto è questa, secondo il LA Times: Ingram, Ball, Kuzma, Zubac e una prima scelta futura.

Post a Comment