Rudy Gobert resterà fuori per un mese per dei problemi al ginocchio destro

Rudy Gobert stella degli Utah Jazz e rivelazione della passata stagione, resterà fuori dai campi per circa un mese a causa di un contatto di gioco duro subito da Dion Waiters.

Gli Utah Jazz stanno vivendo un momento altalenante. La squadra allenata da coach Quin Snyder ha vissuto un inizio di stagione non di certo esaltante, e nell’ultimo fine settimana ha disputato due match molto difficili contro gli Heat e contro i Nets in back-to-back.

Rudy Gobert ai box: ecco i tempi di recupero

Se con i Nets nella notte è arrivata la sesta vittoria in 13 partite stagionali,  nella notte tra sabato e domenica è arrivata una pesante sconfitta casalinga contro gli Heat di coach Spoelstra.

Oltre alla batosta casalinga, è arrivata un’altra brutta notizia per la franchigia di Salt Lake City. Infatti il centro Rudy Gobert ha subito un duro contatto con Dion Waiters, che lo costringerà a stare lontano dai campi per circa un mese e mezzo.

Lo staff medico dei Jazz, secondo quanto riportato da Eric Woodyard, ha riscontrato dei problemi al menisco che lo terranno a riposo totale dalle 4 alle 6 settimane. In questa stagione il big man francese ha fatto registrare finora una media di 14 punti, 10 rimbalzi e 2.5 stoppate a partita.

Luca Castellano

Amante del basket dall’età di 8 anni e amante dell’NBA a 360 gradi. Aspirante giornalista/ telecronista di pallacanestro, con lo scopo di divulgare la sua passione alla portata di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.