Home Basket femminile Lynx, infortunio al piede sinistro per Napheesa Collier

Lynx, infortunio al piede sinistro per Napheesa Collier

di Michele Gibin

La star delle Minnesota Lynx Napheesa Collier si è infortunata al piede sinistro del terzo quarto della partita, poi persa per 78-73, contro le Connecticut Sun e ha dovuto abbandonare il terreno di gioco.

Un infortunio che rischia di essere pesante per le Lynx (14-6) e per Team USA in vista di Parigi 2024, Collier è infatti una delle 12 convocate per le Olimpiadi. L’ala di Minnesota si è fatta male da sola, durante un movimento di taglio a canestro senza palla e a gioco fermo è dovuta tornare zoppicando negli spogliatoi. Dopo la partita le Lynx non hanno dato aggiornamenti ulteriori sulle sue condizioni.

Prima di uscire, per Napheesa Collier, 9 punti con 6 rimbalzi, le Minnesota Lynx hanno perso la terza partita delle ultime 4 giocate. DeWanna Bonner per le Sun ha segnato 24 punti con 9 rimbalzi, Alyssa Thomas ha chiuso con una tripla doppia da 13 punti con 10 rimbalzi e 14 assist.

Per le Lynx 16 minuti di campo ma senza segnare per Cecilia Zandalasini.

Napheesa Collier, infortunio permettendo, giocherà a Parigi la sua seconda Olimpiade in carriera dopo quella di Tokyo nel 2021, e in stagione sta viaggiando a 20.6 punti di media con 10.4 rimbalzi. Nel 2024 ha vinto l’Eurolega in Europa con il Fenerbahce, con cui gioca dal 2023 durante la off-season WNBA. Le Lynx restano comunque terze in classifica dietro alle Sun e alle New York Liberty, e con mezza partita di vantaggio sulle Seattle Storm.

Nella seconda partita della notte WNBA, le Las Vegas Aces hanno ottenuto una facile vittoria per 98-77 contro le Washington Mystics, con 28 punti e 10 su 13 dal campo di Kesley Plum. Per le Aces in netta ripresa anche grazie al rientro di Chelsea Gray, è stata la sesta vittoria di fila.

You may also like

Lascia un commento