Home Basket femminileWNBA, Women's National Basketball AssociationAtlanta Dream Atlanta Dream, rinnovo fino al 2027 per coach Wright e il gm Padover

Atlanta Dream, rinnovo fino al 2027 per coach Wright e il gm Padover

di Michele Gibin
atlanta dream

Le Atlanta Dream hanno rinnovato fino al 2027 i contratti di coach Tanisha Wright e del general manager Dan Padover.

Le Dream, che non disputano i playoffs dal 2018, hanno giocato una buona stagione WNBA 2022 chiusa con 14 vittorie e 22 sconfitte, e soprattutto 6 partite vinte in più rispetto al 2021. Progressi frutto del lavoro di coach Wright, al suo primo anno in panchina, e grazie alla Rookie of the Year Rhyne Howard che si è proposta come star del futuro per la franchigia.

Dan Padover era arrivato nel front office solo un anno prima, nel 2021, dopo che la franchigia era stata acquisita da una cordata di cui fa parte anche Renee Montgomery, ex All-Star WNBA da giocatrice, ed ex Dream tra 2018 e 2019 prima del ritiro. Padover ha vinto per due volte in passato il premio come Executive of the Year nella WNBA.

Dopo una sola annata abbiamo fatto dei progressi sensibili, e questo impegno a lungo termine dimostra che la franchigia supporta il nostro lavoro“, così Padover “Avremo modo di prendere decisioni ponderate, non bruciare tappe e essere pazienti. Vogliamo creare la squadra del futuro per gli anni a venire“.

Le Atlanta Dream sceglieranno al draft WNBA 2023 con la terza chiamata assoluta, una prima occasione per aggiungere altro talento accanto a Rhyne Howard.

You may also like

Lascia un commento