Home Basket femminileWNBA, Women's National Basketball AssociationConnecticut Sun Connecticut Sun, Brionna Jones rischia un lungo stop per infortunio

Connecticut Sun, Brionna Jones rischia un lungo stop per infortunio

di Michele Gibin

Le Connecticut Sun rischiano di aver perso per infortunio il centro titolare Brionna Jones, che ha dovuto abbandonare la partita dimartedì contro le Seattle Storm per un sospetto problema al tendine d’Achille.

Jones, che in stagione ha giocato 13 partite viaggiando a 15.9 punti di media con 8.2 rimbalzi, si è fatta male nei minuti finali della partita contro Seattle, un infortunio senza contatto che fa purtroppo temere il peggio. Brionna Jones è stata aiutata a braccio a tornare negli spogliatoi e non riusciva ad appoggiare il peso sulla gamba infortunata.

La 2 volte All-Star non scenderà in campo per la partita contro le Minnesota Lynx di giovedì notte e si attende l’esito degli esami sul suo infortunio. Un’assenza che se prolungata potrebbe costare cara alle Connecticut Sun (10-3), una delle migliori squadre in questo avvio di stagione assieme alle Las Vegas Aces (11-1). Brionna Jones ha firmato durante la off-season un nuovo contratto con le Sun per sostituire Jonquel Jones, andata via trade alle New York Liberty, la giocatrice prodotto di Maryland ha vinto nel 2022 il premio come Sixth Player of the Year WNBA 2022 e raggiunto le finali WNBA con Connecticut, finali poi perse per 3-1 contro Las Vegas.

 

You may also like

Lascia un commento