Home Basket femminile WNBA: alle Liberty il fattore campo nella Commissioner’s Cup, Aces in crisi!

WNBA: alle Liberty il fattore campo nella Commissioner’s Cup, Aces in crisi!

di Michele Gibin
commissioner's cup

Le New York Liberty hanno vinto l’undicesima partita della loro stagione, per 93-88 contro le Washington Mystics, e si sono già assicurate il vantaggio del fattore campo nella finale della Commissioner’s Cup.

New York ospiterà dunque al Barclays Center di Brooklyn il prossimo 25 giugno la finale per il trofeo dell’In-season Tournament WNBA e attende di sapere quale sarà l’avversaria che uscirà dalla Western Conference. Le Liberty (11-2) hanno vinto 7 partite di fila ed è 5-0 nella classifica speciale della Commissioner’s Cup davanti alle Connecticut Sun (2-1). A Ovest al primo posto ci sono le Phoenix Mercury (3-1) davanti alle Minnesota Lynx (3-1) e alle Seattle Storm. Le Las Vegas Aces sono invece già fuori dai giochi (1-2) e in crisi di risultati.

Las Vegas ha infatti perso la terza partita delle ultime 4, per 96-92 contro le LA Sparks e hanno sprecato un vantaggio che in apertura era stato anche di 14-0. L’ex dal dente avvelenato Dearica Hamby ha segnato 16 punti con 10 rimbalzi e 5 assist proseguendo nella sua ottima stagione a livello individuale, da oltre 20 punti e 11 rimbalzi a partita. La rookie Rickea Jackson ha segnato 16 punti con 5 rimbalzi, alle Aces non sono bastati altri 31 punti con 8 rimbalzi di A’ja Wilson, e 24 punti di Kelsey Plum per invertire il trend negativo.

Le Las Vegas Aces (5-4) si trovano in una posizione per loro insolita di classifica, seste e dietro a Seattle Storm e Atlanta Dream. La stagione regolare la stanno dominando a oggi le Sun, battute proprio dalle Liberty dopo 9 vittorie di fila, e New York che sembra pronta a vestire il ruolo di favorita d’obbligo per la stagione WNBA 2024.

You may also like

Lascia un commento