fbpx
Home EurobasketEurobasket 2017 Spotify Playlist: La Germania quando gioca ascolta Kendrick Lamar

Spotify Playlist: La Germania quando gioca ascolta Kendrick Lamar

di Carlofilippo Vardelli

La Germania che si appresta ad affrontare la spedizione di EuroBasket 2017, è sicuramente una nazionale che fa di gioventù e hype, le parole chiave.

Ora che Nowitzki ha deciso di prendere la pensione (dalla selezione), anche il clima in spogliatoio è più fresco e finalmente si ascolta qualcosa di diverso da Herbert Grönemeyer e Nina Hagen, che tanto erano cari al gigante di Wurzburg.

In più essendo entrato come leader esecutivo il giovane Dennis Schroder, che negli ultimi 4 anni ha assimilato a perfezione la cultura US, (felponi, sneakers, cappellini e bomber)  non può che essere entrato nel locker rooms tedesco Kendrick Lamar.

questa foto si chiama scarto generazionale

Ed è proprio il rapper di Compton a scandire il ritmo di gioco della nuova Germania di Fleming.

HUMBLE – KENDRICK LAMAR (primo estratto da DAMN.)

Quale pezzo migliore di HUMBLE può spiegare il ritmo della Germania? Soprattutto nei primi periodi, i teutonici provano a stupire  gli avversari con il loro ritmo e spesso riescono (vinti 5 su 6).

Il “sit down bitch, be humble” è un claim che Schroder & co. urlano agli avversari.

Siedetevi e siate umili, che anche senza Dirk vi asfaltiamo.

Kendrick ha fatto il botto. La speranza è che la Germania possa imitarlo.

YAH – KENDRICK LAMAR (solo audio)

le parole non ci sono (questione di copyright), ma capite da soli come la canzone non cambi mai ritmo

Questi sono i secondi 10′ della Germania, ovvero il quarto dove fa più fatica. Nel mini torneo di qualificazione è l’unico periodo chiuso senza essere in attivo.

Ma il problema non sussite perchè, dopo aver ribaltato il mondo con HUMBLE c’è spazio per la riflessione. Idem per Fleming che dice:

“Facciamo un primo quarto aggressivo e poi nel secondo tiriamo il fiato. Il meglio lo lasciamo per ultimo”.

 

DNA – KENDRICK LAMAR (secondo estratto da DAMN.)

Seconda release per Kendrick, che incoccia perfettamente con i terzi periodi dei tedeschi.

Sempre nel mini torneo, i terzi 10′ sono stati la ripartenza fulminante che hanno permesso ai teutonici di chiudere le partite. Così come il ragazzo di Compton che dice “I got hustle though, ambition, flow, inside my DNA”  i giovanissimi in maglia bianca/nera rispondono con difesa e accelerazioni.

XXX – KENDRICK LAMAR FT. U2

Questa è la canzone perfetta per gli ultimi periodi dei bianchi-rosso-neri. Sempre prendendo come riferimento il torneo di qualificazione, i giovanotti di Fleming non hanno mai perso un solo quarto e hanno distrutto  i propri avversari.

Idem Kendrick. Gli U2, si proprio loro, fanno le comparse in XXX. e risultano estremamente inferiori al padrone della scena mondiale.

Gli avversari dei tedeschi nell’ultima frazione hanno preso solamente le briciole concesse dai Fleimng’s.

L’auspicio è che succeda la stessa cosa ad EuroBasket17.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi