Home Eurolega I roster di Eurolega: LDLC Asvel

I roster di Eurolega: LDLC Asvel

di Michele Nespoli
L'Asvel si affida a Jonah Mathews contro l'Olimpia Milano.

Torniamo in Francia per continuare il nostro viaggio alla scoperta delle squadre che parteciperanno all’Eurolega 23/24. Oggi andiamo a conoscere il roster del nuovo LDLC Asvel, il team dei fratelli Parker. Nell’articolo precedente vi avevamo presentato l’ambizioso Panathinaikos di Ergin Ataman.

LDLC Asvel: gli acquisti e le cessioni

Acquisti: Mbaye Ndiaye (PF), Boris Dallo (PG), Jhon Egbunu (C), Frank Jackson (SG), Edwin Jackson (SG), Mike Scott (PF), Paris Lee (PG), Timothè Luwawu-Cabarrot (SF)

Cessioni: Antoine Diot (PG), Jonah Mathews (SG), Retin Obasohan (SG), Yves Pons (SF), Amine Noua (PF), Dee Bost (PG)

Il roster completo dell’LDLC Asvel

Ecco il roster completo dell’LDLC Asvel 23/24:

PG: N. De Colo, P. Lee, B. Dallo  SG: E. Jackson, F. Jackson, D. Lighty  SF: T. Luwawu-Cabarrot, C. Kahudi  PF: M. Scott, M. Ndiaye  C: J. Lauvergne, J. Egbunu, Y. Fall  Coach: TJ Parker

I punti di forza e di debolezza

Punti di forza: Tanti cambiamenti per i francesi che reduci da una stagione veramente disastrosa provano a cambiare un po’ le carte in tavola. Cabarrot in un contesto diverso da Milano magari potr√† esprimere il suo potenziale con continuit√†, lo stesso discorso si potrebbe fare anche per Paris Lee. Tanto dipender√† dall’asse De Colo-Lauvergne, i due giocatori pi√Ļ affermati del roster, chiss√† se riusciranno a disputare una stagione senza problemi fisici e a far vedere qualcosa di interessante in quei di Villeurbanne. Anche l’arrivo del veterano NBA Mike Scott pu√≤ risultare importante nonostante l’et√† avanzata.

Punti di debolezza: Purtroppo con un roster simile, a parte qualche elemento, a quello dell’anno passato le ambizioni sono praticamente nulle. L’Asvel forse √® la squadra meno interessante della competizione perch√©, a differenza di squadre come Alba Berlino e Zalgiris Kaunas, non possono contare sulla presenza di giovani interessanti. L’impressione, con il passare degli anni, √® che l’Asvel stia diventando un ambiente piatto. L’augurio per loro √® che in questa stagione riescano a riaccendere una miccia, una scintilla, devono provare a sorprendere.

You may also like

Lascia un commento