Home Eurolega La Virtus Bologna si smonta nel finale, il Panathinaikos vince 90-76

La Virtus Bologna si smonta nel finale, il Panathinaikos vince 90-76

di Mario Alberto Vasaturo

PANATHINAIKOS – VIRTUS BOLOGNA 90-76. Non bastano una prova di grande carattere e un sontuoso Marco Belinelli (20 punti e 5/10 da tre) alla Virtus Segafredo Bologna, che esce sconfitta dalla trasferta all’Oaka. In Grecia vince il Panathinaikos 90-76 con un grande quarto conclusivo e assolutamente dominato (28-13), infliggendo il terzo ko in Eurolega a Luca Banchi, il secondo in tre partite. Decisiva la grande prova di Mitoglou, top-scorer ed Mvp della sfida con 24 punti e 10 rimbalzi, per regalare la 200a vittoria in Eurolega ad Ergin Ataman.¬†

Panathinaikos – Virtus Bologna, l’analisi del match

Una partita divertente ed equilibrata per tre quarti, con una Virtus combattiva ed aggressiva sin dall’inizio del match. La squadra di Luca Banchi perde il primo quarto 21-15, ma reagisce alla grande nel secondo grazie ai pick&roll giocati da Belinelli, alle sue triple, ma anche grazie all’energia del solito Bryant Dunston e alle giocate nel pitturato di Tornike Shengelia. Dall’altra parte sono senza dubbio l’ex Milano, Konstantinos Mitoglou, e Kendrick Nunn i protagonisti per i greci, entrambi in doppia cifra di punti prima della sirena di fine primo tempo, alla conclusione del quale la squadra bolognese √® comunque sotto di soli tre punti 45-42.

Il terzo quarto vede una Virtus Bologna ancora pi√Ļ decisa rispetto al Panathinaikos, entra in partita anche Alessandro Pajola con le sue piccole cose, frugando nella spazzatura della partita. Continua invece a martellare un infinito Marco Belinelli, protagonista con altri canestri importanti, tra cui una tripla in terzo tempo a tabella.¬†

La partita per√≤ viene completamente dominata e ribaltata nel quarto quarto dalla squadra greca. Il protagonista assoluto dell’ultima frazione ha un nome e un cognome: Mathias Lessort. Il lungo del Pana domina fisicamente la gara, a rimbalzo soprattutto (non a caso il miglior rimbalzista offensivo della competizione) e segna 8 dei suoi 10 punti nel solo ultimo quarto. Nonostante un buon inizio della Virtus nel quarto periodo, dal 67-63 per Bologna, il Panathinaikos piazza un parziale devastante di 27-9 che stende gli avversari.

Di fatto, una partita statisticamente equilibrata, ma completamente cambiaa negli ultimi 8 minuti dell’ultimo quarto. Il Panathinaikos aspetta il Valencia gioved√¨ prossimo, mentre la Virtus Bologna ospiter√† il Fenerbahce sempre gioved’, alle 20.30.

Il tabellino

Singoli parziali: 21-15; 24-27; 17-21, 28-13

Parziali progressivi: 21-15; 45-42; 62-63; 90-76

Panathinaikos: Kalaitzakis, Vildoza 11, Guy, Balcerowski 10, Sloukas 11, Grant 7, Nunn 11, Lessort 10, Antetokounmpo, Grigonis 6, Mitoglou 24, Mantzokas. All. Ataman.

Virtus Bologna: Cordinier 2, Lundberg 5, Belinelli 20, Pajola 7, Smith 6, Dobric, Mascolo, Cacok 2, Shengelia 17, Hackett 7, Dunston 6, Abass 4. All. Banchi.

You may also like

Lascia un commento