Home Italbasket Italia, Pozzecco è sicuro: “Abbiamo un presente e un futuro”

Italia, Pozzecco è sicuro: “Abbiamo un presente e un futuro”

di Andrea Delcuratolo
Italia Gianmarco Pozzecco

Fra le squadre più attese nella FIBA World Cup 2023 c’è senza dubbio l’Italia di Gianmarco Pozzecco. Gli Azzurri, hanno chiuso la loro preparazione alla rassegna iridata, vincendo l’amichevole contro la Nuova Zelanda e raccogliendo così 7 vittorie su altrettante partite. Nel post-partita della sfida, il CT Pozzecco ha espresso le sue sensazioni a qualche giorno dall’esordio mondiale contro l’Angola. 

Italia, le sensazioni di Pozzecco

Pozzecco ha così parlato al sito della FIP: “La prima cosa che abbiamo capito, è che possiamo perdere contro tutti. Ne ho parlato con i giocatori e questo può succedere a noi e a chiunque altro. Quello però che hanno costruito questi ragazzi dalle qualificazioni al raduno di Folgaria fino a questo percorso netto nel pre Mondiale resta e resterà. Indipendentemente. Questa Nazionale ha un presente e ha un futuro. Dobbiamo esserne consapevolmente contenti perché non sarà una competizione a far cambiare opinione su questa squadra e questi ragazzi”.

Il lavoro svolto sin qui è senza dubbio di altissima qualità. Le sette vittorie sui sette match disputati fanno vedere una Nazionale in un ottimo stato di forma. Inoltre, il girone A è pienamente alla portata degli Azzurri. Repubblica Dominicana Filippine e Angola sono avversari impegnativi ma l’Italia saprà organizzarsi al meglio per arrivare alla vittoria. Italia che può contare su uomini di grandissima qualità ed esperienza a partire da Simone Fontecchio, Nicolò Melli e Gigi Datome per arrivare a giovani di enorme talento come Matteo Spagnolo e Gabriele Procida.

Il nostro mondiale si aprirà venerdì 25 agosto alle ore 10.00 italiane contro l’Angola. Azzurri che scenderanno in campo due giorno dopo contro la Repubblica Dominicana per chiudere martedì 29 agosto contro le Filippine. Sfide senza dubbio impegnative. Eppure, la Nazionale ha dimostrato di non avere timori per nessuno, unendosi ancora più forte nei momenti di difficoltà.  

You may also like

Lascia un commento