fbpx
Home Lega Basket AAcqua S.Bernardo Cantù S.Bernardo Cantù-Allianz Trieste: ufficiale il rinvio

S.Bernardo Cantù-Allianz Trieste: ufficiale il rinvio

di Kevin Martorano

Ufficiale il rinvio della partita valida per la sesta giornata di Lega Basket Serie A S.Bernardo Cinelandia Cantù-Allianz Trieste. Le due squadre in questo inizio di stagione hanno collezionato entrambe due vittorie e quindi si trovano a quota 4 punti in classifica, mentre le sconfitte sono tre per quanto riguarda la squadra triestina e due per quanto riguarda la compagine canturina. 

La partita tra le due squadre era in programma per sabato 31 ottobre alle ore 20.00, mentre non è ancora nota la data del recupero della gara. Bisognerà dunque aspettare la comunicazione da parte della LBA per conoscere le modalità di recupero del match e le eventuali ulteriori disposizioni. Andiamo a vedere per quale motivo è stato necessario il rinvio della partita contro l’Allianz Trieste.

S.Bernardo Cinelandia Cantù-Allianz Trieste: il motivo del rinvio

La gara tra le due squadre non verrà giocata nella data prestabilita ad inizio stagione in quanto nell’Acqua S.Bernardo Cinelandia Cantù sono presenti ben 8 casi positivi al Covid-19, che rendevano dunque impossibile lo svolgimento della partita di sabato sera.

Non sono note le identità dei giocatori positivi al Covid-19 in casa canturina, ma è stato invece annunciato che Jaime Smith è ufficialmente guarito dal virus, essendo risultato negativo l’ultimo test effettuato sul playmaker della squadra di coach Cesare Pancotto. Piccola nota positiva dunque per Cantù, in attesa che l’incubo Covid-19 svanisca nella società lombarda e, ovviamente, nel mondo.

Si tratta del secondo rinvio consecutivo causa Covid-19 per la S.Bernardo Cinelandia Cantù, visto che anche nell’ultimo turno di campionato non si è potuta giocare la gara che li vedeva impegnati contro la De’Longhi Treviso. Dunque saranno necessari due turni di recupero per la squadra di coach Pancotto, che potrebbe dunque vedere il proprio calendario diventare molto più affollato della norma, con tante partite in pochi giorni.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi