Home Lega Basket ABasket mercato A Olimpia Milano, c’è lo Zalgiris sulle tracce di Alex Poythress?

Olimpia Milano, c’è lo Zalgiris sulle tracce di Alex Poythress?

di Stefano Sanaldi

Dopo aver perso Kennan Evans, ormai a un passo dall’Olympiacos, lo Zalgiris Kaunas sta iniziando i primi movimenti di mercato per la prossima estate. La formazione lituana, che sarà la prossima avversaria di Olimpia Milano, ha messo gli occhi su Alex Poythress, arrivato in estate dal Maccabi Tel Aviv, e forse, già sul piede di partenza.

Olimpia Milano ai saluti con Alex Poythress?

Secondo quanto riporta il portale lituano 15min.lt, lo Zalgiris sarebbe alla ricerca di un lungo per rinforzare il suo attuale front court, e uno dei tanti nomi vagliati è quello di Alex Poythress, attualmente in forza all’Olimpia Milano che pare ormai fuori dai progetti futuri della società meneghina.

Quello di Poythress non è un nome nuovo per lo Zalgiris: già cinque anni or sono il lungo statunitense era finito nel mirino della dirigenza lituana per volere dell’allora coach Sarunas Jasikevicius. Che sia questa la volta buona per concretizzare il matrimonio? Molto probabile, considerato il poco spazio che Poythress sta avendo in maglia Olimpia Milano.

Il minutaggio che coach Ettore Messina ha concesso al lungo statunitense fa pensare che l’avventura di Poythress possa concludersi al termine dell’attuale stagione. Nel campionato italiano, il nativo della Georgia ha giocato 17 delle 24 gare stagionali collezionando 7.5 punti e 3.5 rimbalzi di media nei quasi 16 minuti di gioco. L’unico squillo, però, risale alla trasferta di Tortona, dove fu decisivo sia nella metà campo offensiva sia in quella difensiva per regalare all’Olimpia il successo.

In EuroLeague Poythress ha disputato 27 delle 31 gare stagionali producendo 4.9 punti e 2.4 rimbalzi in 12.5 minuti di media, senza lasciare però traccia del suo enorme potenziale. La stagione del centro, va sottolineato, è stata anche condizionata nell’ultimo periodo dal virus che ha contrato al rientro dalla finestra FIBA, dove ha difeso i colori della Repubblica Centraficana.

You may also like

Lascia un commento