Home Eurolega Olimpia Milano, infortunio per Devon Hall: i tempi di recupero

Olimpia Milano, infortunio per Devon Hall: i tempi di recupero

di Giacomo Zingaro

Più grave del previsto l’infortunio di Devon Hall, il giocatore americano dell’Olimpia Milano dovrà restare ai box per almeno due settimane a causa del problema alla caviglia rimediato in allenamento. L’ex giocatore degli Oklahoma City Thunder non prenderà parte alla decisiva partita di Eurolega contro il Maccabi Tel Aviv e salterà almeno due partite in questa fase finale di regular season di campionato.

Olimpia Milano – le condizioni di Devon Hall dopo l’infortunio

Attraverso un post pubblicato sui suoi profili social l’Olimpia ha comunicato che gli accertamenti ai quali si è sottoposto Devon Hall hanno evidenziato un trauma distorsivo alla caviglia sinistra che costringerà il giocatore americano a restare lontano dai campi per almeno due settimane. In questo periodo il numero 22 meneghino osserverà alcuni giorni di riposo e terapia per poi effettuare ulteriori controlli prima di tornare ad allenarsi con la squadra.

L’assenza di Hall costringerà coach Ettore Messina a ridisegnare le rotazioni sugli esterni nell’ultima partita di regular season di Eurolega contro il Maccabi e nei match di campionato contro Treviso e Scafati. L’Olimpia è chiamata all’impresa contro la squadra israeliana per cercare il passaggio ai play in sperando giungano buone notizie da Efes e Partizan Belgrado, in caso contrario i milanesi dovranno concentrare gli sforzi sul campionato per salvare una stagione fino a questo momento poco positiva.

Hall in questa stagione ha disputato 24 partite in campionato nelle quali ha messo a segno 7.8 punti di media e quasi 4 rimbalzi. Numeri simili in campo europeo dove i punti segnati  sono 8.2 in quasi 24 minuti di media sul parquet. L’obiettivo di Hall è tornare a pieno regime in vista dei play off di campionato che inizieranno tra quasi un mese cercando di sfruttare le ultime partite di campionato per recuperare la migliore condizione e ritrovare il ritmo partita.

You may also like

Lascia un commento