Home Lega Basket A Serie A Beko Recap: Manital Torino-Umana Reyer Venezia

Serie A Beko Recap: Manital Torino-Umana Reyer Venezia

di Davide Freschi

Nella terza giornata del campionato di Serie A Beko la Reyer Venezia¬†ottiene la seconda vittoria stagionale e dilaga nel campo esterno della Manital Torino. L’inizio gara illude i padroni di casa che raggiungono addirittura la doppia cifra di vantaggio dopo solo 3 minuti 12-2. Ma l’euforia dei tifosi e dei presenti √® destinata a finire nei minuti seguenti, la Reyer si risveglia dalla sonnolenza e rifila il parziale di 15 a 7 che permette ai veneziani di riportarsi a 2 lunghezze di distacco dalla Manital. Si chiude la prima frazione con il rispettivo punteggio di 19-17. Nel secondo quarto la partita si fa equilibratissima, Torino cerca nuovamente la fuga ma Venezia risponde bene ai colpi dei torinesi; sul finale di quarto per√≤ la Manital dopo un paio di tiri sbagliati, perde la concentrazione e Venezia con Goss e Jackson non perdona, rifilando il parziale che permette agli ospiti di chiudere con 8 punti di margine a favore il secondo periodo. Squadre negli spogliatoi e una Reyer che ritrova nel secondo quarto proprio la precisione da dentro l’arco, chiudendolo con il ben 75% da 2, nonostante dalla lunga distanza la squadra di Recalcati non superi il 25%.

Benjamin Ortner, il migliore di Venezia questa sera con 21 punti

Benjamin Ortner

Alla ripresa l’unica squadra in campo sembra essere la Reyer, in un batter d’occhio il distacco tra le due squadre supera la doppia cifra, Peric allunga sul +13 per il 33-46. Rosselli e Dawkins provano a farsi sentire ma Ortner spegne qualsiasi tentativo di rivalsa di Torino, l’ex Montepaschi riporta la distanza tra le due squadre a 13 punti, dopo un pesante rimbalzo offensivo che concretizza con 2 punti da sotto. L’attacco della Manital √® privo di risorse e Venezia ne approffitta per infierire e allungare sul +21 con Viggiano. Ormai la partita sembra gi√† scritta e Torino non trova neppure la forza di rialzarsi, ad ogni tentativo dei Piemontesi, rispondono presenti gli uomini di Recalcati che impediscono ai padroni di casa di accorciare le distanze. Il terzo periodo si chiude con il punteggio di 47-65 a favore dei veneti, e l’ultimo, nonch√® quarto quarto, ha ben poco da dire ed √® tutto in discesa per Venezia che senza troppi problemi infligge la pesante sconfitta per 84-62 ai danni della Manital Torino. Nonostante la sconfitta, positiva la prova di Ivanov nelle file di Torino, chiudendo la propria gara con 16 punti e e il 66,7% da 2. Ortner e Peric guidano invece la classifica degli scorer nelle file di Venezia, rispettivamente con 20 e 13 punti.

Per NBA Passion,

Davide Freschi

You may also like

Lascia un commento