fbpx
Home Lega Basket AAcqua S.Bernardo Cantù Supercoppa 2020, day 1: Olimpia Milano-S.Bernardo Cantù

Supercoppa 2020, day 1: Olimpia Milano-S.Bernardo Cantù

di Kevin Martorano

Si è conclusa la prima ed unica partita di questa prima giornata di Supercoppa 2020 completamente rinnovata, che ha visto affrontarsi l’Olimpia Milano di coach Ettore Messina contro la S.Bernardo-Cinelandia Cantù di coach Cesare Pancotto. La partita si è conclusa sul punteggio di 101-71 a favore della squadra milanese, grazie ad un’ottima prova corale di squadra nella metà campo offensiva, facendo però anche vedere ottime cose in quella difensiva (in questa metà campo Kyle Hines è semplicemente devastante: cambia sugli esterni canturini e fa vedere per quale motivo è considerato uno dei migliori difensori d’Europa, tenendo sempre molto bene l’uno contro uno). Per l’Olimpia Milano molto bene Kevin Punter, il quale dopo un primo tempo in cui ha avuto problemi di falli, ha chiuso la sua partita con 17 punti e 5 rimbalzi in 23 minuti di gioco. Inoltre più che positive le prove di Kyle Hines, Gigi Datome e Davide Moretti, oltre ad un surreale Sergio Rodriguez che in 13 minuti di gioco fa registrare 6 punti e ben 10 assist.

Dall’altra parte non possiamo certo dire che Cantù non abbia giocato una partita accettabile, tenendo sempre presente che si tratta della prima partita ufficiale dopo sei mesi di inattività, con roster totalmente rinnovati e contro una squadra sicuramente superiore. Per la squadra di coach Pancotto da segnalare le ottime prove di Jaime Smith e di Sha’Markus Kennedy, che chiudono rispettivamente con 14 punti e 7 assist e con una doppia doppia da 16 punti e 12 rimbalzi. Oltre all’asse play-pivot, ottima la prova di Marteen Leunen, il quale ha chiuso la sua partita con 15 punti.

Nel complesso abbiamo potuto assistere ad una partita piacevole e giocata su ritmi abbastanza elevati, sempre tenendo presente il fatto che le condizioni fisiche dei giocatori non possono essere per ovvi motivi al 100%.

Supercoppa 2020, il tabellino statistico di Milano-Cantù

Parziali singoli quarti: 26-18; 28-20; 24-16; 23-17.

Parziali progressivi: 26-18; 54-38; 78-54; 101-71.

Olimpia Milano: K.Punter 17, D.Moretti 11, V.Micov 5, R.Moraschini 9, S.Rodriguez 6 (10 AST), K.Tarczewski 7, P.Biligha 6, A.Cinciarini 1, M.Delaney 5, J.Brooks 6, K.Hines 14, L.Datome 14. Coach: Ettore Messina.

S.Bernardo-Cinelandia Cantù: D.Thomas 2, J.Smith 14, S.Kennedy 16, J.Woodard 6, G.Procida 2, M.Leunen 15, A.La Torre 2, T.Lanzi n.e, J.Bayehe, J.Johnson 7, A.Pecchia 7, S.Caglio n.e. Coach: Cesare Pancotto.

I prossimi impegni per le due squadre vedranno l’Olimpia Milano affrontare l’Openjobmetis Varese il 29/08 alle ore 18.00 e la S.Bernardo Cantù affrontare la Germani Brescia sempre sabato 29 agosto ma alle ore 20.00.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi