Collin Sexton è pronto a guidare i Cavaliers | Nba Passion
118736
post-template-default,single,single-post,postid-118736,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Collin Sexton è pronto a guidare i Cavaliers

collin sexton

Collin Sexton è pronto a guidare i Cavaliers

Nonostante le ottime performance riportate da Cedi Osman e da Ante Zizic in queste prime gare di summer league, il futuro dei Cleveland Cavaliers sembra sulle spalle del rookie Collin Sexton.

Scelto al draft soltanto 10 giorni prima dell’addio di LeBron James, il giovane si è dimostrato fin da subito molto sicuro di sé, nonostante i 19 anni si dice pronto a fare il leader.

Onestamente, mi è parso che ad Alabama sono diventato il leader molto velocemente” – ha dichiarato Sexton dopo la vittoria dei sui Cavs contro i Sacramento Kings, in cui ha segnato 25 punti – “Quindi credo che sarà solo un processo continuativo. Anche se si tratta di un diverso gruppo di persone ora, specialmente più grandi di me“.

Non è ancora chiaro il futuro dei due veterani Kevin Love e J. R. Smith, che potrebbero lasciare la squadra in estate. Con l’addio di James si apre per i Cavs, e inevitabilmente per Collin Sexton, un futuro molto incerto, tanto che nella prossima stagione potrebbe addirittura risultare complesso raggiungere i playoff. Tutto però dipende da come la dirigenza sceglierà di muoversi sul mercato.

Gabriele Villa
gabriele.villa98@gmail.com

Studente, grande appassionato di basket, nonché giocatore (quello un po' meno grande), con una spiccata passione per la scrittura.

No Comments

Post A Comment