Home NBA, National Basketball AssociationNBA in Evidenza Trade Deadline 2022 il recap: tutti i movimenti e i buyout

Trade Deadline 2022 il recap: tutti i movimenti e i buyout

di Marco Tarantino
ben simmons

La trade deadline 2022 si è conclusa, tanti movimenti di mercato, tanti giocatori sono rimasti nelle loro squadre senza riuscire a chiudere alcuno scambio. Tra tutti ovviamente risalta lo scambio tra Nets e Sixers con James Harden coinvolto e Ben Simmons. Uno scambio che era scritto ormai, vista la rottura dei due giocatori con le ex squadre: oltre a loro due anche i Mavs hanno piazzato il colpo in uscita scaricando Porzingis. 

Niente da fare per Lakers, Knicks e Bulls che cercavano altri tasselli e che ora si concentreranno sul mercato buyout. 

Trade deadline: le ufficialità 

I Nets ed i Sixers hanno chiuso il seguente scambio: 

  • Sixers: James Harden e Paul Millsap.
  • Nets: Ben SimmonsSeth CurryAndre Drummond, prima scelta 2022 (unprotected), prima scelta 2027 (top-eight protected).

I Mavericks scaricano Kristaps Porzingis:

  • Wizards: Kristaps Porzingis e una seconda scelta del 2022 dei Mavs (protected).
  • Mavericks: Spencer DinwiddieDavis Bertans.

I Celtics prendono White da San Antonio:

  • Celtics: Derrick White.
  • Spurs: Josh RichardsonRomeo Langford, scelta 2022 al primo giro dei Celtics (top-four protected) e diritti di scambiare la prima scelta 2028 con i Celtics. 

Oltre a questo i Celtics ottengono anche Theis nuovamente:

  • Celtics: Daniel Theis.
  • Rockets: Dennis SchröderBruno Fernando, e Enes Kanter Freedom.

I Kings, Pistons, Clippers, e Bucks chiudono uno scambio a quattro:

  • Kings prendono Donte DiVincenzoJosh JacksonTrey Lyles, e i diritti al draft su David Michineau.
  • Pistons: Marvin Bagley III.
  • Clippers: Rodney HoodSemi Ojeleye, e i diritti al draft su Vanja Marinkovic.
  • Bucks: Serge Ibaka,  scelta dei Warriors o Cavs al secondo giro del 2023 e una seconda scelta dai Kings (2024)

Gli Hornets prendono Harrell: 

  • Hornets: Montrezl Harrell.
  • Wizards: Ish SmithVernon Carey, seconda scelta dei Celtics 2025

I Raptors prendono Thaddeus Young e cedono Dragic:

  • Raptors: Thaddeus YoungDrew Eubanks, seconda scelta dei Pistons o Bulls del 2022 (la migliore delle due)
  • Spurs: Goran Dragic e la prima scelta 2022 dei Raptors (top-14 protected).

I Suns prendono una ala difensiva:

  • Suns: Torrey Craig.
  • Pacers: Jalen Smith e la seconda scelta 2022 dei Suns

Inoltre i Suns chiudono anche per Holiday:

  • Suns: Aaron Holiday.
  • Wizards: soldi (non quantificati)

Boston molto attiva, riesce ad andare sotto la luxury tax:

  • Magic: Bol BolPJ Dozier, seconda scelta 2028 dei Celtics
  • Celtics: seconda scelta Magic del 2023 (top-55 protected).

Chi invece era sul piede di partenza e invece è rimasto all’asciutto di trade?

  • Jerami Grant, Pistons 
  • Myles Turner, Pacers
  • John Collins, Hawks
  • Harrison BarnesRichaun Holmes, Kings
  • Talen Horton-TuckerRussell Westbrook, Lakers
  • Eric GordonJohn Wall, Rockets
  • Kemba WalkerAlec Burks, Knicks
  • Terrence RossGary Harris, Magic

Chi invece ha già ricevuto un taglio da parte della squadra in cui è arrivato?

Ecco l’elenco dei giocatori già disponibili come free agent dopo il buyout, si tratta nel dettaglio di:

  • D.J. Augustin, Rockets
  • DeAndre’ Bembry, Nets 
  • Armoni Brooks, Rockets
  • Moses Brown, Mavericks
  • Michael Carter-Williams, Magic 
  • PJ Dozier, Magic
  • Drew Eubanks, Raptors 
  • E’Twaun Moore, Magic 
  • Abdel Nader, Suns
  • Jahmi’us Ramsey, Kings 
  • Robert Woodard, Kings 

Oltre a questi chi potrebbe raggiungerli? I nomi più caldi sono quelli di Goran Dragic, che sarà tagliato con ogni probabilità dai San Antonio Spurs (Mavs e Bulls in prima fila), come anche Dennis Schröder, Bruno Fernando, e Enes Freedom, tutti dai Rockets, in particolare il primo potrebbe diventare una buonissima presa per le franchigie che cercano profondità sotto il punto di vista del reparto guardia. Anche qui per il tedesco grande attenzione per i Bulls, con l’ex coach di Dennis, Billy Donovan, con il quale è esploso ai Thunder.

Chi altro si aggiungerà a questa lista?

You may also like

Lascia un commento