Ultima ala piccola della lista dei FA quest’estate, il californiano Landry Fields.

Usciti dai Playoff, i Raptors si concentrano a pieno sul mercato estivo, in vista della prossima stagione. La situazione pare essere già sta pianificata da tempo: Toronto sembra intenzionata a tagliare tutti i giocatori in scadenza di contratto, quali Amir Johnson, Greg Stiemsma, Tyler Hansbrough, Chuck Hayes, e lo stesso Fields. L’imminente cambio di roster, al fine di rendere la squadra più solida dal punto di vista difensivo, lascia poche possibilità al giocatore ex New York Knicks di rifirmare con i Raptors.

image

Gli Orlando Magic hanno messo gli occhi su di lui, e potrebbero facilmente portarselo a casa con un contratto da 24 milioni di dollari in tre anni e una team option alla fine del terzo anno, offerta che Fields accetterebbe senza pensarci due volte. Inoltre sarebbe un notevole aiuto in campo per i Magic, andando a colmare il vuoto che ha reso problematica la stagiona appena terminata.

Per NBA Passion,

Vincenzo Marchitto.

You may also like

Lascia un commento