Kobe Bryant: "Chi potrebbe battermi in un 1 contro 1? Nessuno"
60115
post-template-default,single,single-post,postid-60115,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Kobe Bryant: “Chi potrebbe battermi in un 1 contro 1 in allenamento? Nessuno”

kobe-timberwolves, Lakers, Basketball

Kobe Bryant: “Chi potrebbe battermi in un 1 contro 1 in allenamento? Nessuno”

L’ultima gara di Kobe, la leggenda, contro gli Utah Jazz, l’ultima assoluta del Black Mamba in NBA. Non è stato possibile non restare da mattina a sera a fissare la tv per un ultimo saluto ad uno dei più grandi giocatori della storia di questo sport. Un fenomeno, un vincente, semplicemente il Mamba che aveva una cultura del lavoro fuori dall’ordinario.

Chi batterebbe Kobe in un 1 contro 1 in allenamenti? 

Il Mamba ha risposto alle domande dei giornalisti e su una in particolare si è soffermato: “Kobe Bryant, chi potrebbe batterti in un 1 contro 1 in allenamento?”

Lo sguardo dice tutto: NESSUNO, ci potete scommettere”, Kobe ha aggiunto una piccola postilla: “Se un giocatore avrebbe potuto battermi, uno in particolare, si è ritirato nel 1998, dopo il suo ultimo tiro a Utah”

Ecco più chiaro di così? Jordan contro Bryant, il maestro contro l’allievo, la superstar dei Bulls contro quella dei Lakers. Uno scontro generazionale, che è arrivato al termine con il ritiro prima di MJ e poi con quello del Mamba. Oggi abbiamo giocatori diversi, attaccanti diversi, difensori diversi e si mai nessuno potrà avere la mentalità di questi due fenomeni totali.

Kobe Bryant's ceremony Kobe Bryant: "Il basket è arte, lo sport è arte" Kobe Bryant cortometraggio

LEGGI ANCHE: 

MERCATO NBA GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI 

LA LEGGENDA DEL MAMBA

BRANDON INGRAM, LA TERZA STAGIONE QUELLA GIUSTA PER ESPLODERE

BILL RUSSELL LA SUA LEGGENDA 

ERVING, L’UNICO ED INIMITABILE 

WILT MR 100 

MR LOGO, MR JERRY WEST 

LAKERS, LA STORIA DI UNA FRANCHIGIA UNICA

SEMPLICEMENTE KAREEM, UN GIOCATORE UNICO, MA NON SOLO 

DANILO GALLINARI ED UNA SFORTUNA SEMPRE PRESENTE

BOSTON LE ORIGINI DEL CELTIC PRIDE

OGGI IL TRUST THE PROCESS, IERI UNA GRANDE FRANCHIGIA: I SIXERS

SPACE JAM, SEMPLICEMENTE IL MUST 

Marco Tarantino
marco511@hotmail.it

Amante del giornalismo e della palla a spicchi: seguo ogni sport, dal calcio al basket americano passando per ciclismo, football americano ma anche NCAA e college basketball. Guardo ai migliori prospetti europei e mondiali del basket ma anche calcistici, per scoprire i talenti del domani.Direttore e creatore di NBA Passion.com mi occupo anchedell'aspetto di creazione di siti web

No Comments

Post A Comment