Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsChicago Bulls Lonzo Ball contro Stephen A. Smith: “Ehi amico, basta blaterare”

Lonzo Ball contro Stephen A. Smith: “Ehi amico, basta blaterare”

di Filippo Beltrami
lonzo ball

Che Lonzo Ball non prenda parte neanche alla stagione 2023/24 è ormai saputo. È stato lo stesso giocatore dei Chicago Bulls ad annunciarlo al pubblico nella giornata di ieri. Ed essendo comunque uno dei migliori giocatori nel suo ruolo, arrivato oltretutto al terzo intervento chirurgico al ginocchio, è normale che i media parlino della situazione. È infatti successo così oltreoceano dove, dal programma “First Take” di ESPN, ha voluto dire la sua Stephen A. Smith. Il famoso giornalista ha commentato la situazione riguardante Ball tirando in ballo da De’Aaron Fox a Magic Johnson, finendo con il dire che il prodotto di UCLA facesse ancora fatica ad alzarsi quando seduto.

“Non sono un dottore. Sono incredibilmente dispiaciuto per Lonzo. Sapevo che non fosse De’Aaron Fox. È stata l’unica volta che ho discusso con Magic Johnson pregandolo di scegliere De’Aaron Fox. Perché avevo visto cosa gli aveva fatto nel torneo NCAA, quando gliene ha messi 38, o giù di lì, in faccia. Ma Lonzo ha dimostrato di essere davvero un buon giocatore NBA, qualcuno che riesce a fare bene point guard, sa giocare sia con la palla in mano che senza, riesce a gestire l’attacco. È molto triste quello che gli è accaduto.

Qualcosa però è andato storto in termini di queste procedure a cui si è sottoposto. Penso che non sarà mai più lo stesso, basandomi su quello che si legge e vede in giro. Ho sentito che fa pure fatica ad alzarsi quando è seduto. Non riesce a giocare 50, 60, 70 partite all’anno e in più la postseason. È triste perché con DeMar DeRozan e Zach LaVine, se avessero avuto un Lonzo Ball in salute, i Chicago Bulls sarebbero migliori di quello che abbiamo visto finora. Quindi sono davvero, davvero triste per lui. Spero solo che alla fine sia abbastanza benedetto da ritrovare la salute.”

Non è passato molto tempo prima che arrivasse la risposta del diretto interessato. In un video su Twitter, Lonzo Ball ha infatti rimproverato Smith e le sue “fonti”. “Stephen A. quali sono le tue fonti? Per favore dimmi quali sono le tue fonti. E dai, amico. Dai su, devi smetterla di blaterare. In realtà mi piaci. Non pensavo però che fossi così, anche se mi piaci. Sto tornando, amico.” Lo stesso Smith ha poi velocemente risposto al post di Ball dicendo: “Felice di poterlo fare Lonzo. Bello sapere che finalmente vorresti che ti contattassi. Non c’è nessun problema. Tu sai come contattarmi. Io sono qui.”

Insomma, il solito scambio di opinioni tra giocatori e giornalisti.

You may also like

Lascia un commento