fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Amar’e Stoudemire vola in Cina, giocherà per i Fujian Sturgeons

Amar’e Stoudemire vola in Cina, giocherà per i Fujian Sturgeons

di Gabriele Melina

Amar’e Stoudemire, leggenda dei Phoenix Suns nonché veterano da 15 anni di carriera nella maggiore lega di pallacanestro statunitense, porterà i suoi talenti in Cina, dove militerà con i Fujian Sturgeons. Inoltre, il 5 volte all-NBA, ha deciso di inaugurare la sua carriera nella Chinese Basketball League salutando il suo nuovo pubblico con tipici elementi della cultura orientale.

Amar’e Stoudemire, per gli amici di lunga data S.T.A.T., è stato uno dei giocatori più dominanti nel corso dei primi anni del secondo millennio. Assieme a Steve Nash, point-guard dotato di una visione di gioco senza eguali, Stoudemire ha formato uno dei pick and roll più proficui della storia della pallacanestro americana. Da oramai un po’ di anni, Amar’e aveva abbandonato la NBA, proseguendo la sua carriera da professionista in Israele, e, nel tempo libero, nella Big3 League.

Ad annunciare lo sbarco in Cina del nativo della Florida, anche se con leggero ritardo, è stato Kevin Wang di ESPN:

 

Intanto, Amar’e Stoudemire, sbarcato ad Hong Kong da circa una settimana, ha già preso parte ad alcune attività con i suoi nuovi compagni di squadra. Tra queste, i primi allenamenti per acquisire un po’ di chimica ed aumentare l’affiatamento generale, e il media day, al quale Amar’e ha deciso di partecipare in piena cultura cinese, citando nelle sue pose figure ed elementi della tradizione locale.

Stoudemire non è certo il primo giocatore americano a prendere la decisione di portare i propri talenti nel campionato cinese. Anzi, tra questi atleti, troviamo nomi che nella loro carriera NBA hanno ricoperto ruoli di alto livello, come Steve Francis, uno dei marcatori più dinamici della storia recente, Stephon Marbury, considerato una divinità dai tifosi orientali, Gilbert Arenas, Tracy McGrady e tanti altri giocatori…

Mentre Amar’e Stoudemire prosegue i suoi riti di iniziazione nel campionato cinese, ci prendiamo una pausa per dare un’occhiata alla sua carriera, lungo le quindici stagioni passate nella NBA: scelto alla numero nove al draft del 2002, prendendo un treno che lo ha portato direttamente dalla Cypress Creek in Orlando High School al massimo campionato statunitense, senza sostare per il college, Amar’e Stoudemire ha saputo subito dominare, conquistando il titolo di matricola dell’anno per la stagione 2002\03.

Inoltre, cifre alla mano, nonostante non abbia mai vinto un campionato NBA nella sua carriera, Stoudemire ha prodotto una media a serata di 18.9 punti, accompagnati da 7.8 rimbalzi in 846 partite giocate, 6 apparizioni alla gara delle stelle e 5 quintetti all-NBA.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi