fbpx
Home NBANBA TeamsDetroit Pistons Andre Drummond sulla possibile trade: “Voglio restare ai Detroit Pistons”

Andre Drummond sulla possibile trade: “Voglio restare ai Detroit Pistons”

di Valentino Aggio

Il nome più chiacchierato nella NBA in queste ultime settimane è quello di Andre Drummond. Secondo Adrian Wojnarowski il centro dei Detroit Pistons potrebbe fare le valigie a breve, direzione Atlanta Hawks.

Dopo la vittoria contro i Golden State Warriors per 111-104, Drummond ha però dichiarato a Nick Friedell di ESPN: “Non sono uno che si arrende facilmente. Se comincio in una città, voglio cercare di completare la missione là, ovvero vincere un titolo NBA. Non sarò di certo io ad andarmene di mia spontanea volontà, amo Detroit, voglio giocare qui per il resto della mia carriera.”

Drummond ha giocato tutte le 575 partite in carriera con la maglia della franchigia del Michigan, totalizzando 14.3 punti e 13.8 rimbalzi di media. Recentemente è stato chiesto al numero 0 di Detroit delle possibili trade che potrebbero avvenire, Drummond dichiara che tutto ciò non ha influenzato il suo modo di giocare.

Le voci girano, e gireranno sempre. Ogni anno verso gennaio si parla di possibili scambi, è così da quando ho firmato il mio contratto. Sapevo che prima o poi sarebbero arrivate domande di questo tipo, sono preparato. Non è successo nulla, certo, i colloqui sono cominciati, ma io continuerò a giocare come ho sempre fatto, gioco qui a Detroit, città che amo, vedremo che cosa succederà.

Prima della partita di sabato, coach Dwane Casey e Drummond si sono confrontati privatamente: “Ho parlato con Andre (Drummond, ndr) ma non dirò l’argomento della conversazione. Tutti i giocatori sanno che le voci prima o poi arrivano, sempre. Se non fai bene il tuo lavoro, nessuno ti cercherà per offrirti un contratto, mentre se stai svolgendo il tuo compito egregiamente, le squadre chiameranno, sono solo rumors.”

Ciò che è emerso dalla conversazione tra i due è che questa trade è tutt’altro che imminente: “Coach Casey mi ha semplicemente detto che sono solo rumors. Non è nulla di imminente, non verrò scambiato domani. Certo, stanno ascoltando che cosa offrono le altre squadre, ma ora penso solo a dove sono.”

Contro gli Warriors, Drummond ha chiuso con 14 punti e 18 rimbalzi in 29 minuti, Pistons trascinati dai 22 punti di Derrick Rose e dalla doppia doppia da 16 punti e 10 rimbalzi del rookie Sekou Doumbouya.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi