fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Clippers Clippers, idea Reggie Jackson in caso di buyout con i Pistons

Clippers, idea Reggie Jackson in caso di buyout con i Pistons

di Michele Gibin

Reggie Jackson dei Detroit Pistons potrebbe essere uno dei rinforzi in posizione di point guard per i Los Angeles Clippers, in caso di buyout per il giocatore nei prossimi giorni.

Dopo la cessione via trade ai Cleveland Cavaliers di Andre Drummond, ai Pistons è iniziata ufficialmente la prima fase di rifondazione della squadra. Reggie Jackson, appena rientrato da un problema alla schiena che lo aveva tenuto fuori per oltre tre mesi, potrebbe essere il prossimo giocatore dei Pistons a salutare, e come riportato da Marc Stein del NY Times, in prima fila per l’ex OKC Thunder ci sarebbero i Clippers.

Reggie Jackson è all’ultimo anno di un contratto quinquennale da 80 milioni di dollari, ed i Pistons non avrebbero interesse nel mettere in campo con continuità nell’ultima parte della stagione, per dare più spazio ai giovani Bruce Brown, Jordan Bone e Sviatoslav Mykhailiuk.

Jackson potrebbe pertanto chiedere di essere lasciato libero. Nelle ultime partite, il veterano ex Thunder ha viaggiato ad oltre 15 punti e 4 assist di media, in circa 26 minuti e con il 40% al tiro da tre punti.

Clippers e Lakers saranno probabilmente impegnati nei prossimi giorni in un derby per Darren Collison, che dopo la pausa per l’All-Star Game dovrebbe annunciare il suo ritorno in campo dopo il ritiro annunciato nell’estate 2019.

Con Collison al momento più indirizzato verso i Lakers, Reggie Jackson potrebbe diventare la risposta adeguata sul mercato dei Clippers, che nella giornata di giovedì hanno strappato ai rivali Marcus Morris via trade con i New York Knicks.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi