fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Kings, Joe Dumars non interessato a restare, si cerca il nuovo general manager

Kings, Joe Dumars non interessato a restare, si cerca il nuovo general manager

di Michele Gibin

Sacramento Kings, Joe Dumars è subentrato con un incarico ad interim a Vlade Divac in qualità di general manager e vice presidente esecutivo, dopo le dimissioni del serbo e del suo vice Peja Stojakovic, ma come riportato da Shams Charania e Sam Amick di The Athletic, l’ex giocatore ed executive dei Detroit Pistons non avrebbe intenzione di conservare l’incarico.

Dumars era arrivato a Sacramento quale consulente speciale di Divac nel 2019, dopo aver portato i Pistons a due finali NBA ed un titolo (2004) da general manager in oltre 10 anni di lavoro.

L’ex Pistons avrà dunque il compito di traghettare la squadra attraverso il draft NBA 2020 e la free agency, ma non oltre, i Kings starebbero già valutando i nomi per la successione di Divac: tra gli altri, l’ex New York Knicks Scott Perry, e Mark Hughes  e Trent Redden, entrambi assistenti gm di Michael Winger ai Los Angeles Clippers.

I Sacramento Kings hanno mancato a Orlando la qualificazione ai playoffs per il 14esimo anno di fila, i 5 anni di gestione Vlade Divac sono stati in chiaroscuro. All’ex Partizan il merito di aver puntato su De’Aaron Fox, Bogdan Bogdanovic ed aver scaricato l’ingombrante DeMarcus Cousins ottenendo via trade con i New Orleans Pelicans la guardia Buddy Hield, ma anche le scelte di preferire Marvin Bagley III a Luka Doncic al draft NBA 2018, ed il licenziamento di coach Dave Joerger nel 2019.

Coach Joerger era riuscito a dare alla sua giovane squadra un’identità offensiva ed entusiasmo, ma il suo modo duro di allenare aveva portato a contrasti con dirigenza e spogliatoio, fino all’addio nell’estate 2019 e l’arrivo di Luke Walton.

Joe Dumars non ha mostrato interesse nel guidare il front office dei Kings oltre la fine della stagione 2019\20, free agency e draft compresi, ma prenderà parte assieme al proprietario Vivek Ranadivé ai colloqui per il posto vacante di general manager.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi