Kawhi Leonard-Raptors: segnali di intesa grazie alle vittorie | Nba Passion
138349
post-template-default,single,single-post,postid-138349,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Kawhi Leonard-Raptors: segnali di intesa grazie alle vittorie

Kawhi Leonard-Raptors

Kawhi Leonard-Raptors: segnali di intesa grazie alle vittorie

Si sa, vincere aiuta e può condizionare una decisione da prendere. Il binomio Kawhi Leonard-Raptors potrebbe continuare negli anni grazie alle vittorie realizzate nella serie contro i Philadelphia 76ers, ora sul 2-2.

A rivelarlo, Adrian Wojnarowski che non nasconde le maggiori possibilità di firma durante l’estate da parte dell’ex San Antonio Spurs. Il futuro rimane comunque ancora incerto per la stella dei Toronto Raptors. Queste le parole dell’insider NBA nel suo podcast.

Si sono inseriti. E quando Kawhi è arrivato lì, non sono sicuro che abbia immaginato un futuro a Toronto. Penso che sia una considerazione seria adesso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Trust The KLaw

Un post condiviso da Toronto Raptors (@raptors) in data:

Non solo le vittorie, ma anche l’alchimia con i proprio compagni di squadra potrebbero far pensare a un Leonard-bis anche dopo la free agency dell’estate. Tra le motivazioni più forti il rapporto ottimo con Pascal Siakam e Kyle Lowry. Il camerunese sta dimostrando margini di crescita molto alti in questa stagione tanto da essere tra i candidati per il Most Improved Player. 

Toronto vuole convincerlo con le vittorie” Continua Wojnarowski “Non credo gli possano offrire la geografia del posto e nemmeno le condizioni climatiche. Non c’è null’altro che possono fare a riguardo. Quando si è in questo tipo di organizzazione si vendono i vincenti per cercare di tornare a vincere

Kawhi Leonard-Raptors non più solo una suggestione quindi, ma una possibile realtà. Leonard ha rinunciato all’opportunità a firmare un contratto al massimo intorno ai 219 milioni di dollari quando ha chiesto di andare via da San Antonio. Può firmare un accordo quinquennale con Toronto per circa 189 milioni di dollari o dirigersi altrove con un contratto quadriennale da 141 milioni di dollari.

Simone Massari
simonemassari23@gmail.com

Appassionato di sport in generale, amo l'NBA in modo viscerale. Studio giornalismo a Genova per raggiungere il mio obiettivo

No Comments

Post A Comment