Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Miami Heat, Caleb Martin e Duncan Robinson gli asset per possibili trade

Miami Heat, Caleb Martin e Duncan Robinson gli asset per possibili trade

di Loris Corvino
Miami Heat asset trade

Caleb Martin e Duncan Robinson sarebbero gli asset dei Miami Heat per possibili trade. La franchigia guidata da Pat Riley è alla ricerca di soluzioni sul mercato per migliorare la squadra, al momento soltanto settima nella Eastern Conference, e avrebbe individuato in Martin e Robinson i possibili sacrificabili. Tuttavia la linea è quella di non procedere con trade avventate, ma di valutare solo offerte che possano realmente migliorare il livello della rosa.

Duncan Robinson, gli Heat puntano a liberarsi del suo contratto

Dopo le due eccellenti stagioni 2019-20 e 2020-21 con i Miami Heat Duncan Robinson ha ottenuto nell’estate 2021 un importante contratto da 90 milioni di dollari in 5 anni. Tuttavia le prestazioni successive all’accordo sono state nettamente al di sotto delle aspettative. Robinson ha chiuso la stagione 2021-22 con 10 punti di media e tirando con un misero 39% dal campo e 37% da tre punti. Le difficoltà del numero 55 degli Heat stanno continuando anche in questa stagione. Robinson ha infatti faticato a trovare minuti di gioco e l’infortunio al dito ha ulteriormente peggiorato la situazione. Per questo motivo Miami starebbe pensando di liberarsi del suo contratto che terrebbe impegnati circa 18 milioni di spazio salariale almeno fino al 2025. Tuttavia nonostante le difficoltà dell’ultima stagione e mezzo gli Heat mantengono un’alta valutazione del giocatore, che resta uno dei migliori tiratori della lega. Dunque una sua eventuale trade, nonostante il contratto oneroso, non avverrà di certo a prezzo di saldo. 

Caleb Martin, possibile sacrificio in caso di trade molto vantaggiose

Stando a quanto riportato da Heavy Sports un’altra pedina sacrificabile potrebbe essere Caleb Martin. Legato agli Heat da un contratto triennale dal valore complessivo di 20 milioni Martin è considerato come una delle risorse più importanti di Miami. Arrivato in estate per sostituire il partente PJ Tucker, Caleb Martin ha offerto prestazioni di ottimo livello, soprattutto se rapportate al valore del contratto. Per questo motivo per Miami sarebbe difficile rinunciare al giocatore, ma secondo quanto riportato il suo nome sarebbe tra i più richiesti nei discorsi di trade. In questo caso tuttavia gli Heat valuterebbero uno scambio solo in caso di trade estremamente vantaggiosa e soltanto dopo aver sondato altre trade con giocatori considerati più cedibili come RobinsonLowry.

You may also like

Lascia un commento